Gattinoni: Ornella Valli entra nella divisione Healthcare

La Divisione Healthcare del Gruppo Gattinoni ha chiuso il 2019 con un bilancio molto positivo, che ha registrato un incremento del 35% sull’esercizio precedente. Il trend positivo proseguirà anche nel 2020, con l’acquisizione di nuovi clienti ed una crescita previsionale del 55% rispetto al 2019. Un forte contribuito per il raggiungimento degli obiettivi prefissati arriverà grazie all’ingresso di Ornella Valli, senior account con una grande esperienza nell’area Pharma & Healthcare.
 
Ornella ha lavorato per 13 anni in Hotelplan come sales & Account, prima di passare in Uvet dove per 6 anni si è occupata della gestione del proprio portafoglio clienti e dello sviluppo di new business, impegnandosi spesso in prima persona anche nella progettazione di meeting, convention, eventi e congressi medici.
 
Commenta Ornella Valli, Senior Sales & Account Manager Healthcare: “Ciò che mi ha spinto a entrare in Gattinoni è stato senz’altro l’entusiasmo di far parte di un Gruppo importante, solido, in espansione ma che mantiene forti le sue radici e che non ha mai perso l’attenzione e la cura del servizio offerto ai propri clienti. Ho trovato nel team Healthcare uno staff ricco di energia, giovane e allo stesso tempo molto esperto e attento alle norme e compliance di questo delicato e importante settore. Ciò che mi ha direzionata ad affrontare questa nuova sfida è stato anche il tipo di proposta integrata che possiamo offrire alle aziende, che prevede non solo la parte logistica ma anche comunicazione, contenuti e sistemi informatici”.

Aggiunge Enrico Spagnolo, Head of Business Unit Healthcare, “L’inserimento di una risorsa commerciale con grande esperienza ha l’obiettivo di alzare il livello di professionalità e la riconoscibilità della divisione Healthcare nel settore. Allo stesso tempo, l’arrivo di Ornella contribuirà a un’ulteriore crescita in termini di eventi e volumi gestiti, accelerando un trend che fin dalla nostra nascita è molto positivo”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *