Il Glion Institute of Higher Education ha annunciato oggi il lancio di un nuovo corso di laurea in Luxury Management, il quale si terrà presso i campus in Svizzera e che aprirà le porte verso una carriera di leadership nel settore del lusso.
Lavorando in un ristorante stellato Michelin e frequentando corsi dedicati all’insegnamento del comportamento e dell’etichetta e al design della moda di lusso, gli studenti del nuovo corso di laurea acquisiranno le conoscenze e le competenze necessarie per intraprendere una carriera di successo nel segmento del lusso.
I percorsi di carriera a cui possono ambire gli studenti che si diplomano in questo programma di tre anni e mezzo includono vendita al dettaglio di beni di lusso, marketing di brand d’alta gamma; yacht, jet privati, automobili; private banking; ospitalità di lusso; eventi su misura; cliniche della salute e centri benessere esclusivi; investimenti immobiliari; ristorazione ed enogastronomia di alto livello.
Il programma di sette semestri – attualmente in fase di reclutamento per l’inizio previsto a settembre 2023 – includerà due stage professionali. Durante il primo stage, che avrà luogo nel secondo semestre, gli studenti si avventureranno nel mondo dell’ospitalità di lusso, dove l’esperienza del cliente è ormai un modello di riferimento per il settore del lusso in generale. Il secondo stage invece, permetterà agli studenti di perfezionare le competenze manageriali sul posto di lavoro, fornendo le basi per gli ultimi due semestri di studio.

Una caratteristica fondamentale di questo nuovo corso di laurea, il cui apprendimento accademico è incentrato sul business, è l’esposizione diretta al settore, che si concretizza in un viaggio professionale, visite a negozi di lusso e impianti di produzione, tavole rotonde del settore e una sfida imprenditoriale.

Inoltre, durante la tesi di laurea o il progetto aziendale applicato, gli studenti avranno l’opportunità di esaminare sfide e/o tendenze aziendali reali. Nell’Applied Business Project, gli studenti collaborano con un’azienda “cliente” del settore del lusso, sotto la guida di un supervisore del Glion Institute of Higher Education.

Il corso inizia con un’immersione nel mondo del lusso, con moduli didattici introduttivi combinati con un’esperienza reale nel servizio di lusso presso il ristorante Maison Décotterd, all’interno del campus, e con una Masterclass di due settimane sulla gastronomia e l’ospitalità di lusso.

“Il nostro corso di laurea è la preparazione perfetta per una carriera di leadership di alto livello nel settore del lusso internazionale” – ha dichiarato Frédéric Picard, General Director del Glion Institute of Higher Education – “Questa laurea, unica nel suo genere, unita all’esperienza professionale dei tirocini, aprirà le porte ai datori di lavoro più selettivi del settore del lusso, per i quali il rigore, la competenza e l’esperienza sono beni preziosi. Dalla maestosità della Maison Décotterd, insignita di una stella Michelin, all’eccezionale gamma di brand di lusso di cui siamo orgogliosi di essere partner, non c’è nessun’altra istituzione che combini l’eccellenza accademica e lo status di lusso nel modo in cui lo facciamo noi. In qualità di specialisti nella formazione aziendale nel settore del lusso e dell’ospitalità, questo è un percorso entusiasmante che ci aspettiamo susciti l’interesse di studenti di tutto il mondo. Il corso aprirà le porte a ruoli da sogno che non sarebbero altrimenti disponibili per i possessori di lauree commerciali più generaliste”.

I moduli completi del corso di laurea Luxury Business sono:

1° SEMESTRE

Le basi: Luxury x Hospitality (Introduzione al mondo del lusso, Fondamenti di business, Ospitalità di lusso, Esperienza di ristorazione di lusso, Applicazioni commerciali).

Campus: Glion

2° SEMESTRE

Immersione professionale (stage di 24 settimane nel settore dell’ospitalità, riflessione sulla pratica).

3° SEMESTRE

Luxury Management I (Economia e sociologia del lusso, Prodotti ed esperienze di ultra-lusso, Design della moda di lusso, Elementi essenziali del marketing di lusso, Gestione dei talenti e delle risorse umane, Analisi dei bilanci, Strumenti informatici per il business, Scelta di formazione generale).

Campus: Bulle

4° SEMESTRE

Luxury Management II (Tendenze commerciali nel settore del lusso, prodotti e servizi, analisi dei dati per i decisori, design thinking per il lusso, marketing digitale integrato, contesto giuridico delle industrie del lusso, finanza aziendale, corsi di formazione generale).

Campus: Bulle

5° SEMESTRE

Management Practice (stage di 24 settimane nel settore del lusso, Business Report).

6° SEMESTRE

Leadership strategica nel settore del lusso (gestione strategica dei brand di lusso, vendita al dettaglio e altri canali di distribuzione fisica, costruzione dell’equità del brand nel settore del lusso, gestione del cambiamento nelle organizzazioni del lusso, metodi di ricerca aziendale e accademica, mercati internazionali e finanza, gestione della catena di approvvigionamento).

Campus: Bulle

7° SEMESTRE

Il lusso nell’era digitale (Sfruttare l’opportunità omnichannel del lusso, progettare un lusso più sostenibile, nuove tecnologie nel business del lusso).

Campus: Bulle

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *