A tourist woman with a glas of wine in a swiming pool enjoys the view over the town of Mykonos island, Greece, during summer sunset time

Hotelbeds (Gruppo HBX) fa il punto sulle tendenze di viaggio che ci aspettano nel 2024, un anno in cui la domanda rimane invariata, ma ciò che sta evolvendo sono le aspettative dei viaggiatori. Le richieste sulla tecnologia utilizzata dai vacanzieri e dai viaggiatori d’affari stanno accelerando, così come quelle di esperienze personalizzate. La società, specializzata in tecnologia per l’ospitalità, ha individuato sette tendenze che plasmeranno l’industria del viaggio nel 2024

1 – Viaggi esperienziali:

Dallo sport allo shopping, prenotare viaggi intorno al proprio passatempo preferito aumenterà nel 2024. Con le Olimpiadi quest’estate, ci si aspetta un aumento dei viaggi a Parigi, mentre Euro 2024 vedrà i fan del calcio accorrere in Germania e gli appassionati di cricket si dirigeranno negli Stati Uniti e nei Caraibi per la Coppa del Mondo T20. Il “retailtainment” dovrebbe raggiungere il suo apice quest’anno poiché i consumatori prenotano le loro vacanze intorno a destinazioni di shopping imperdibili. Londra, in particolare per i viaggiatori cinesi, e gli Stati Uniti sono sempre stati popolari, ma potrebbero emergere anche nuove destinazioni, tra cui l’Italia, poiché i consumatori investono nei designer locali.

2 – Viaggi di lusso:

Il settore del turismo di lusso, incluso il turismo benessere, sta vivendo un’impennata poiché i viaggiatori danno sempre più priorità al raggiungimento di un equilibrio armonioso interno ed esterno nelle loro vite. I viaggiatori quest’anno cercheranno esperienze più esclusive, costruite intorno a esperienze culinarie. Con molti resort che offrono una combinazione di tutto ciò, può essere il modo ideale per staccare la spina, prendendosi cura del proprio corpo e della propria mente.

3 – Il ritorno dell’Asia-Pacifico:

Il 2024 sarà il primo anno completo di viaggi per l’Asia-Pacifico dal 2019. Ciò significa che c’è molto da esplorare sia dentro che fuori dalla regione. Mentre la Cina guiderà la strada, il Vietnam vedrà un significativo picco di popolarità.

4 – Personalizzazione e automazione:

Ricerche tra le agenzie viaggio partner del Gruppo HBX rivelano che fino al 90% dei viaggiatori cerca ora soluzioni personalizzate, rispondendo a una crescente domanda di viaggi su misura e senza interruzioni. I partner riferiscono che i clienti non cercano solo servizi essenziali, ma cercano anche pacchetti di viaggio completi che offrono supporto clienti 24/7 e assistenza in lingue locali.

5 – Daycation:

Faticate a trovare il tempo per una vacanza di una settimana? Il 2024 vedrà l’ascesa della daycation. Una giornata in spiaggia o un’escursione in montagna possono essere proprio il tonico per un reset del lavoro. Prendere una daycation – o due – può anche essere buono per il pianeta e il portafoglio, esplorando nuovi posti con un budget.

6 – Ascesa del turismo sostenibile:

Immancabile da qualche anno a questa parte: riciclo, auto ibride, riduzione della plastica, sono tutti modi in cui i consumatori stanno riducendo il loro impatto ambientale. I viaggi non fanno eccezione. Nel 2024 più persone cercano informazioni tangibili e azionabili che consentiranno loro di prendere decisioni più ecologiche quando scelgono un fornitore di viaggi o una destinazione.

7 – Focus sulla Fintech:

La domanda di viaggi è in aumento, ma cancellazioni, ritardi e carenze di personale hanno continuato a tormentare le operazioni di viaggio nel 2023. Questo può creare attrito e stress per i viaggiatori, danneggiando i brand. In questo ecosistema caotico le soluzioni fintech di viaggio promettono soluzioni convincenti congelando i prezzi, modificando o annullando prenotazioni e riprenotando facilmente voli interrotti, pagando con i metodi che trovano più convenienti.

“Questo è un anno di ottimismo per il turismo globale, il primo anno pienamente ‘normale’ di viaggi dall’inizio del decennio,” ha detto Nicolas Huss, CEO del Gruppo HBX. “Mentre alcuni argomenti rimangono sempre attuali, tra cui un focus sulla personalizzazione e la sostenibilità, il Gruppo HBX sta anche prevedendo un’attenzione al turismo benessere e a soddisfare una maggiore domanda di nuove opzioni di pagamento da parte dei viaggiatori”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *