Presentati al TTG 2023 i primi due cataloghi in formato cartaceo ed estensione digitale della programmazione invernale 2023/24 di Going: Egitto e Going4Cruise. Il primo è un monografico, con diverse opzioni di viaggio tra navigazione sul Nilo e resort del Mar Rosso, il secondo è dedicato ai soggiorni pre e post crociera nelle principali destinazioni homeport di MSC.
Il concept che guida le pubblicazioni di quest’anno è la sensorialità, cioè le cinque modalità attraverso le quali percepiamo il mondo che ci circonda: se il primo pay off del nuovo corso di Going è stato “Guarda il mondo con occhi nuovi”, oggi è tempo di andare oltre, per cercare quegli stimoli che in ogni viaggio ci permettono di fissare nella memoria un arricchimento culturale.
«Come i cinque sensi lavorano insieme per offrirci una comprensione completa dell’ambiente e consentirci di interagire con esso, vogliamo espandere il racconto del viaggio alla sequenza di attività che in esso si compiono – spiega Maurizio Casabianca, chief commercial & operations officer di Going. – Per farlo focalizziamo la narrazione sulle sensazioni sperimentate attraverso i cinque sensi e sulla loro importanza nella scoperta di un posto nuovo».

Il prodotto dell’inverno 2023/24 vede una collaborazione con ITA Airways per il blocco di posti-volo sul Cairo; dunque, soggiornando nella capitale egiziana per due notti si può scegliere tra crociera con MSC Orchestra, navigazione sul Nilo inclusa l’escursione ad Abu Simbel; infine, un soggiorno nei Going Resort Sunrise Diamond Beach di Sharm e Radisson Blu di Marsa, cioè i villaggi da dove è partita l’idea di vacanza Stylosophy nell’estate. Per la prima volta, Going Resort conferma le proposte invernali nel Red Sea egiziano, con un impegno charter anche dall’aeroporto diBologna (tutte le domeniche dal 5 novembre) oltre che da Milano Malpensa.
Per quanto riguarda Going4Cruise, la programmazione vede 11 homeport di imbarco/sbarco dove il tour operator propone soggiorni e anche itinerari di più giorni per pacchetti in estensione della crociera stessa. Ad esempio, negli Stati Uniti dove MSC Meraviglia dà il via ai programmi annuali da New York, diverse sono le proposte con più pernottamenti: in treno nella East Coast, on the road tra Miami e Orlando, infine le imperdibili cascate Niagara, tra le altre.
Ogni destinazione è accompagnata da cinque testi emozionali, distribuiti in apertura, al centro e in chiusura del catalogo, che le raccontano attraverso vista, udito, tatto, olfatto e gusto. Al viaggiatore e alle agenzie di viaggio vanno gli input per realizzare una esperienza indimenticabile già dallo sfogliare le pagine, nell’elegante formato ad album.

Autore

  • Roberta F. Nicosia

    Laureata in Geografia, giramondo e appassionata di fotografia, Roberta F. Nicosia parla quattro lingue ed è la nostra inviata speciale. A dieci anni, complice la copia di National Geographic che ogni mese trovava sulla scrivania e i filmini Super8 del papà, sapeva già dove erano il Borobudur, Borocay o Ushuaia e sognava di fare il reporter. Sono suoi quasi tutti gli articoli sulle destinazioni e le foto apparsi sul nostro Magazine. Dopo una parentesi con ruoli manageriali nel campo della comunicazione e dell’advertising, si è dedicata alla sua vera passione e negli ultimi vent’anni ha collaborato con riviste leisure come Panorama Travel, D di Repubblica, AD, specializzandosi poi nel MICE con reportage di viaggio, articoli su linee aeree e hotellerie. È stata caporedattore e direttore di diverse riviste di questo settore, e ha pubblicato una trentina di Guide Incentive con la collaborazione degli Enti del Turismo italiani.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *