Il gruppo Iag, di cui fanno parte British Airways, Iberia, Vueling, Aer Lingus e Level, ha annunciato l’acquisizione, attraverso la controllata Iberia del 100% di Air Europa, compagnia spagnola del gruppo Globalia specializzata in voli verso il continente americano. L’operazione, che ora è al vaglio degli enti regolatori, è stata valutata nell’ordine di un miliardo di euro e nel caso non dovesse andare in porto prevede una penale di 40 milioni che il gruppo Iag verserebbe a Globalia.

L’operazione, che dovrebbe essere portata a termine entro la seconda metà del 2020, ha diverse conseguenze: il gruppo Iag arriverebbe a controllare i primi tre vettori spagnoli, Iberia, Vueling e Air Europa. Inoltre Air Europa uscirebbe dall’alleanza Skyteam per unirsi a Oneworld e un ulteriore cambio avverrebbe con il programma fedeltà che sarà affidato ad Avios, come avviene già per le altre compagnie del gruppo IAG.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:
Un pensiero su “Iag acquisisce Air Europa per un miliardo di euro”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *