Inizio d’anno all’insegna dell’eccellenza per Roma e tutto il territorio laziale che ha chiuso il 2022 con 15,2 milioni di arrivi e 33,7 milioni di pernottamenti certificati nella sola Capitale, conquistando anche il primato nel Regional Tourism Reputation che valuta il sistema ricettivo delle varie regioni italiane ed ha inaugurato la stagione 2023 con le Cinque Stelle Skytrax all’aeroporto di Fiumicino, il massimo riconoscimento assegnato dall’organizzazione internazionale di rating del trasporto aereo, che va ad aggiungersi al riconoscimento sulla Sostenibilità delle Nazioni Unite, assegnato allo scalo nel 2020.

Prestigiosi attestati per l’impegno svolto da AdR, la società di gestione di Fiumicino, che figura tra le aziende socie del Convention Bureau Roma & Lazio, presieduto da Stefano Fiori che osserva: “La strada per il raggiungimento dei risultati è sempre e solo quella della collaborazione pubblico-privata per la quale CBReL auspica una sempre crescente sinergia, soprattutto in vista dei prossimi grandi eventi mondiali che vedranno Roma e il territorio laziale alla ribalta mediatica, dalla Ryder Cup 2023 al Giubileo 2025. Appuntamenti per i quali stiamo lavorando declinando l’attività organizzativa nel pieno rispetto della sostenibilità a cui tutti noi e quindi anche le aziende associate al CBReL sono chiamati a rispondere in termini di innovazione dell’offerta, attenzione all’ambiente, ed all’inclusione, temi tra l’altro dibattuti nel corso del forum ‘Event for the future’, organizzato da ’Eventivamente’, per capire come interpretare il futuro delle meeting industry, al quale CBReL ha dato un contributo di idee, sostenendo che la sostenibilità, a ragione, diventerà la carta d’identità di ogni offerta – sia di destinazione che di realtà aziendali.”

E sempre in vista della Ryder Cup del prossimo autunno, il CBReL ha incontrato nei giorni scorsi gli sponsor ufficiali della competizione, illustrando approfonditamente l’offerta degli operatori soci; e la scorsa settimana, al PGA Show di Orlando (USA) – evento fieristico b2b per i mercati US e Canada – il CBReL ha rappresentato insieme a Italy Golf & More e Lazio Golf District, l’offerta della destinazione con i 22 impianti golfistici sul territorio, In primavera, poi, il CBReL parteciperà alla convention B2B di IAGTO-European Meeting, l’evento del Global Golf Tourism Organization rivolto al mercato europeo, implementando nel contempo la comunicazione già avviata con i principali buyer internazionali del segmento golfistico, per incentivare la domanda e favorire l’atterraggio sul territorio della loro programmazione. Uno sforzo che il CBReL intende affrontare, alla luce del fatto che ad oggi il Lazio intercetta soltanto il 6% di tutta la Domanda internazionale, nonostante l’ampio prodotto offerto dalla Capitale e dalle vicine e suggestive destinazioni laziali. E per agevolare un ottimale presidio dei mercati, CBReL intende evidenziare l’innovazione e l’ampliamento della Offerta ricettiva d’alta gamma nella regione, già resa tangibile nella Capitale con l’imminente apertura di numerose strutture di brand internazionali del lusso quali Orient Express, Bulgari, Mandarin, Baccarat Majestic, Six Sense, Nobu, Four Seasons, che si affiancheranno a prestigiosi brand già presenti come Soho House, W hotels, Hilton la Lama, Hyatt, Marriott, Sheraton, alcuni impegnati in sustainability programmes, con soluzioni d’arredo e servizi green.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *