Il Marocco è una destinazione di riferimento per il mondo MICE, complice la varietà di esperienze che la meta offre, insieme all’ampio range delle infrastrutture turistiche: hotel 5 stelle da mille e una notte, intimi e curati riad per cogliere gli aspetti più legati alla realtà locale, strutture ideali per ospitare convention dalle grandi numeriche, ristoranti di charme e hammam rigeneranti, oltre a un servizio di alto livello e personale competente.
Non a caso il Gruppo Gattinoni ha scelto il Marocco per la convention “La potenza della rete”, dedicata alle agenzie di proprietà. Un importante evento per riaffermare la connessione che unisce le agenzie del network e la forza del gruppo. Sulla scia del recente traguardo dei 40 anni di attività, il Gruppo mantiene il focus verso un orizzonte sempre proiettato sul futuro, tra novità, prodotto e evoluzione tecnologica.
Commenta Silvia Pozzi, chief logistics officer di Gattinoni MICE: “Fino al 2019 organizzavamo in media cinque eventi l’anno in Marocco e una volta superato lo stop imposto dalla pandemia, abbiamo notato un incremento ulteriore della domanda. Il recente terremoto, che ha colpito una parte del Paese, ha indotto uno slittamento di alcuni eventi in programma; mentre per quelli futuri, al momento, registriamo una flessione della domanda, come verso tutti i Paesi di religione islamica, tuttavia riteniamo si tratti di una situazione temporanea. Abbiamo studiato due nuove proposte: una a Dakhla, perché amiamo proporre località non ancora battute, e una nell’iconica Marrakech, per mostrare come si possa interpretare una meta celebre in modo inedito, sorprendendo i partecipanti del viaggio.”.

Nel mondo MICE la componente esperienziale è particolarmente rilevante e il Marocco offre un’ampia gamma di opportunità: dagli accampamenti alle porte del deserto, da raggiungere in quad o 4×4, alle attività sportive come il trekking, insieme ad alcune eccellenze legate al golf. Dai team building coinvolgenti che rinsaldano i legami tra le persone alle emozioni condivise durante un sorvolo in mongolfiera, dal laboratorio di cucina magrebina in un autentico riad a una sfida adrenalinica su un circuito go-kart: l’obiettivo condiviso mira a creare momenti motivazionali e rinsaldare sinergie che superano la produttività, anche grazie alle professionalità locali.

A poche ore di volo dall’Italia, si possono ingaggiare i partecipanti in attività molto diverse. Il fascino wild insito nel deserto sahariano rappresenta un elemento di grande appeal: un luogo scenografico da raggiungere a bordo di fuoristrada e dove pernottare fra le dune o nelle oasi; si può spaziare dalla più accessibile zona che si dipana da Ouazarzate a quella dei fuoripista al confine con l’Algeria, dove le dune di Erg Chegaga raggiungono i 300 metri di altezza.

Marrakech, la più amata delle antiche città imperiali, rappresenta una destinazione di primo piano per il segmento MICE: qui il Gruppo Gattinoni ha ideato un nuovo incentive basato sulle emozioni e sull’introspezione, legando il viaggio anche a esperienze charity.

Il Marocco racchiude un patrimonio naturalistico molto eterogeneo che oltre al deserto vanta due coste balneari – mediterranea e atlantica – l’area montana del Medio e Alto Atlante, oasi e fertili pianure. Il Gruppo Gattinoni recentemente ha lavorato con un partner di riferimento nell’individuazione di una nuova area da scoprire: Dakhla, uno scenario sublime, alla foce del Rio de Or. La baia di Dakhla e la sua laguna dalle calde acque turchesi ospitano uccelli migratori, fenicotteri rosa, tartarughe, foche monache, razze e delfini che si possono ammirare dall’estremità meridionale della penisola, a Punta Sarga, oltre a nuotare e pescare si possono praticare le attività nautiche più cool.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *