Dare valore al tempo delle persone offrendo emozioni autentiche: è questa la nuova mission di Italica Hotels & Resorts, catena alberghiera 100% italiana che conta cinque strutture in suggestive località della Penisola.
Oggi il gruppo si presenta al mercato con un brand e un’immagine completamente rivisti e rinnovati secondo i valori che la catena ha scelto di mettere in primo piano: l’autenticità, il wellbeing, l’eco-sostenibilità e il fattore local. Valori che si trovano nelle strutture di proprietà e a gestione diretta che possono accontentare diverse tipologie di viaggiatore, leisure o business, interessate a segmenti differenti: mare, montagna, country e città. Partendo da nord, sono: l’Hotel Bellamonte in Trentino, il Borgo Magliano Resort nella Maremma Toscana e l’Hotel Garden Area a Roma, mentre nelle isole, il Sighientu Resort, in Sardegna, a Cagliari, e la Tonnara di Bonagìa Resort, tra Trapani e San Vito Lo Capo, in Sicilia.

“Torniamo sul mercato con un nome che riprende l’originale Italica Turismo, che è anche il nome della nostra DMC per l’incoming, dopo una parentesi con altri brand e proponendoci con una veste nuova e i valori forti nei quali crediamo – commenta Mauro Mazzola, Chief Commercial Officer Italica Hotels & Resorts. – L’attenzione alla sostenibilità e la valorizzazione del territorio e delle tradizioni locali sono le basi sulle quali abbiamo rivisto il brand, il logo e il posizionamento, declinando la nostra attuale offerta alberghiera secondo i plus e le caratteristiche local e adottando tutte le buone pratiche per essere sostenibili e rispettosi dell’ambiente”.

A questo nuovo percorso si affianca il forte know how tecnologico di Italica Hotels & Resorts: “Il nostro reparto commerciale si avvale di strumenti che consentono di creare flussi turistici grazie ad attività di early booking, promozioni e piani tariffari che incontrano le esigenze di selezionati target, come quello famiglie. Attualmente lavoriamo con i principali tour operator e network di agenzie italiane, che hanno apprezzato il nuovo posizionamento sul mercato e la nostra capacità di fornire risposte immediate alle richieste di prenotazione, mantenendo un rapporto equilibrato tra l’offerta b2b e quella b2c” prosegue Mazzola.

Il gruppo Italica Hotels & Resorts, che ha fatturato 11 milioni di Euro nel 2022, ha in progetto un’espansione con l’ingresso di nuove strutture nei prossimi mesi. “Siamo interessati a strutture di media grandezza nelle località di vacanza italiane, sia in montagna sia al mare – e in particolare in Calabria, Puglia, Sardegna e Sicilia – ma anche a catene alberghiere di piccole e medie dimensioni che abbiano la necessità di affidare la gestione di tutta l’operatività a terzi. Uno dei nostri obiettivi, oltre a crescere, è soddisfare il numero sempre più importante di richieste dall’estero e principalmente di quei tour operator europei che necessitano di un prodotto all inclusive, da vendita immediata sul mercato” conclude Mazzola.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *