Amenitiz, startup con sede a Barcellona che realizza l’omonimo gestionale per hotel indipendenti, è diventata una delle aziende “Hospitech” in più rapida crescita in Europa: si è assicurata 6,5 milioni di euro di finanziamenti iniziali da alcuni dei più importanti investitori al mondo nel settore tecnologico, tra cui Point-Nine, Backed e altri rinomati investitori privati come Avi Meier (Travelperk), Matt Robinson (GoCardless) e Carlos Gonzales (ex GoCardless). Questo nuovo finanziamento consentirà alla startup di espandersi in nuovi mercati, tra cui l’Italia, e accelerare la sua crescita con l’obiettivo di diventare una piattaforma leader a livello mondiale nel settore travel tech.

Dal suo lancio commerciale nel 2018 da parte del CEO Alexandre Guinefolleau, la CRO Emmanuelle Guinefolleau e il cofondatore Frédéric Cadet, Amenitiz ha aiutato oltre 3000 proprietà in 28 paesi diversi e attualmente conta più di 100 dipendenti.
Dopo essere cresciuta di oltre 4 volte nel 2020, uno degli anni più difficili per i settori alberghiero e turistico, questo nuovo flusso di fondi consentirà ad Amenitiz di triplicare le dimensioni del suo team nei prossimi anni, aiutandola a soddisfare la crescente domanda nei mercati di Francia, Italia e Spagna, ed aumentando al contempo la sua offerta tecnologica, con particolare attenzione ai pagamenti e alla creazione di un ecosistema di partner strategici.

Il CEO di Amenitiz, Alexandre Guinefolleau, ha dichiarato: “In questa era digitale, crediamo che gestire un hotel e sviluppare una forte presenza online dovrebbe essere facile come prenotare un viaggio su Airbnb, se non ancora più semplice. Sfortunatamente, dal momento che gli albergatori diventano sempre più dipendenti dalla distribuzione online, spesso si rendono conto che la loro attuale infrastruttura tecnologica, se presente, è inutilmente laboriosa e costosa. Stiamo cercando di cambiare la situazione ridisegnando un nuovo sistema operativo per gli albergatori e trasformandolo in una soluzione facile da utilizzare per qualsiasi albergatore d’Europa”.

È ormai inevitabile per gli albergatori indipendenti dover costruire la propria presenza online. Mentre fino a 10 anni fa le agenzie di viaggio online (OTA) rappresentavano una quota minoritaria delle prenotazioni degli hotel indipendenti, tra il 2013 e il 2019 la loro quota di mercato è aumentata del 50% e oggigiorno arriva a rappresentare fino al 71% delle prenotazioni online complessive che ciascun hotel riceve. Per controbilanciare il dominio delle OTA, gli hotel hanno elevati incentivi per facilitare le prenotazioni dirette sul proprio sito web. Se da un lato però le OTA hanno investito molto nella creazione di un’esperienza di prenotazione ottimale sulla propria piattaforma, le prenotazioni dirette su molti siti web di hotel rappresentano ancora un processo frustrante, che costa agli albergatori migliaia di euro di commissioni e margini persi.
Amenitiz usa questo cambiamento drastico nel mercato come tassello per costruire un sistema operativo completo per albergatori indipendenti, B&B e case vacanza in Europa. Il primo passo riguarda la creazione della propria presenza online, fornendo loro un sito web e un channel manager, oltre a espandere le loro operazioni con un PMS semplice ed intuitivo che gli albergatori possano usare in maniera agevole quotidianamente per automatizzare le loro attività, come la fatturazione e i processi di pagamento. Man mano che cresce, l’azienda prevede di ampliare la propria offerta con servizi aggiuntivi, come ad esempio l’ottimizzazione della gestione dei propri ricavi, per offrire agli albergatori indipendenti soluzioni che fino ad ora erano disponibili solo ai grandi hotel.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *