Da quando è stata cancellata l’Imex di Francoforte, principale fiera del Mice che si sarebbe dovuta tenere dal 12 al 14 maggio 2020 e che è stata rinviata al 25-27 maggio 2021, il team dell’evento ha comunque continuato a lavorare a un’esperienza virtuale alternativa che sarà lanciata il 6 maggio e accompagnerà l’industria per diversi mesi.

L’iniziativa si chiama PlanetIMEX ed è stata progettata come una serie di isole interattive da esplorare in 3D prendendo in prestito i principi dell’industria del gaming. I visitatori di PlanetIMEX avranno accesso gratuito e illimitato a contenuti e attività all’interno di tre isole: l’isola della Community, ambientata su una spiaggia, l’isola della Formazione, ambientata in una foresta e l’isola del Networking, caratterizzata da canyon, montagne e valli. L’intenzione è quella di mantenere vivo nel tempo lo spirito di IMEX consentendo ai visitatori di esplorare, riconnettersi, formarsi e parlare di opportunità di business con i colleghi dell’industria globale degli eventi.

Carina Bauer, CEO di Imex Group spiega: “Anzichè passare direttamente al prossimo evento offline, abbiamo scelto l’innovazione attraverso la trasformazione, con un concept originale che speriamo l’industria possa apprezzare e valorizzare. Stiamo provando qualcosa di nuovo e siamo entusiasti di apprendere, rifinire e arricchire il progetto nel corso del tempo”

PlanetIMEX sarà online a partire dal 6 maggio con le isole della Community e della Formazione, visitabili gratuitamente previa registrazione. Il programma di formazione partirà l’11 maggio, mentre il 12 maggio si terrà l’IMEX Community Day con contenuti realizzati da associazioni e altri partner, incluso l’IMEX-MPI Future Leaders Forum.

Il 14 maggio è previsto l’incontro virtuale in conversazioni one-to-one tra buyer e fornitori mentre il 18 maggio sarà una giornata di formazione verticale, iper specialistica su specifiche community di buyer. La piattaforma di formazione è stata progettata e sviluppata dallo sponsor Cvent.

Autore

  • Domenico Palladino

    Domenico Palladino è editore, consulente marketing e formatore nei settori del travel, della ristorazione e degli eventi. Dal 2019 è direttore editoriale di qualitytravel.it, web magazine trade della travel & event industry. Gestisce inoltre i progetti editoriali di extralberghiero.it, dedicato agli operatori degli affitti brevi e cicloturismo360.it, per gli amanti del turismo su due ruote. Ha pubblicato per Hoepli il manuale "Digital Marketing Extra Alberghiero". Laureato in economia aziendale in Bocconi, indirizzo web marketing, giornalista dal 2001, ha oltre 15 anni di esperienza nel travel. Dal 2009 al 2015 è stato web project manager del magazine TTG Italia e delle fiere del gruppo. Dal 2015 al 2019 è stato direttore editoriale di webitmag.it, online magazine di Fiera Milano Media dedicato a turismo e tecnologia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *