Il Ministero dell’economia e delle finanze ha comunicato che, ad esito della procedura disciplinata dal DPCM 11 febbraio 2022 e finalizzata alla cessione del controllo di ITA S.p.A., sarà avviato un negoziato in esclusiva con il consorzio formato da Certares Management LLC, Delta Airlines Inc. e Air France-KLM S.A., la cui offerta è stata ritenuta maggiormente rispondente agli obiettivi fissati dal DPCM. Alla conclusione del negoziato in esclusiva, si procederà alla sottoscrizione di accordi vincolanti solo in presenza di contenuti pienamente soddisfacenti per l’azionista pubblico, precisa il comunicato del Ministero.
Tramonta quindi definitivamente e viene accantonata la proposta fatta da Lufthansa e MSC Crociere che puntava a un maggiore controllo della compagnia, in favore di un’offerta che lascia maggiori margini di manovra e di quote allo Stato Italiano, oltre alla possibilità di rimanere nell’alleanza Skyteam. La proposta sembrava quella favorita in quanto offriva di più. L’offerta di Certares si fermerà a 650 milioni (200 in meno dell’altra cordata), ma rilevando solo il 55% della compagnia aerea e lasciando al MEF la nomina di due consiglieri in cda e dell’amministratore delegato. Una soluzione che potrebbe essere accettata anche da chi in campagna elettorare sostiene la necessità di mantenere il controllo pubblico sulla compagnia di bandiera.

Autore

  • Domenico Palladino

    Domenico Palladino è editore, consulente marketing e formatore nei settori del travel, della ristorazione e degli eventi. Dal 2019 è direttore editoriale di qualitytravel.it, web magazine trade della travel & event industry. Gestisce inoltre i progetti editoriali di extralberghiero.it, dedicato agli operatori degli affitti brevi e cicloturismo360.it, per gli amanti del turismo su due ruote. Ha pubblicato per Hoepli il manuale "Digital Marketing Extra Alberghiero". Laureato in economia aziendale in Bocconi, indirizzo web marketing, giornalista dal 2001, ha oltre 15 anni di esperienza nel travel. Dal 2009 al 2015 è stato web project manager del magazine TTG Italia e delle fiere del gruppo. Dal 2015 al 2019 è stato direttore editoriale di webitmag.it, online magazine di Fiera Milano Media dedicato a turismo e tecnologia.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *