L’alta velocità italiana corre in UK

“Dopo soli tre anni nel Regno Unito, rafforziamo la nostra presenza con la gestione di una delle linee ferroviarie più importanti in UK, in partnership con FirstGroup”, ha sottolineato Gianfranco Battisti, AD di FS Italiane. “L’aggiudicazione di questa gara rappresenta un altro passo significativo nella nostra ambizione di svolgere un ruolo importante nel settore ferroviario del Regno Unito. Con questa partnership prosegue lo sviluppo internazionale del Gruppo Ferrovie dello Stato, in particolare in un mercato ad alto potenziale come quello del Regno Unito”.

“Abbiamo una consolidata e riconosciuta esperienza nel settore dell’alta velocità in Italia. Questo progetto ha migliorato la vita degli italiani. Trenitalia opera nell’unico mercato competitivo e aperto per i servizi ad alta velocità nel mondo”, ha continuato Battisti.

“A partire dall’acquisizione di c2c nel 2017, la nostra penetrazione del mercato britannico si è notevolmente rafforzata -attraverso investimenti in tecnologia e servizi ai clienti. Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti in termini di puntualità delle prestazioni e soddisfazione del cliente, che si è dimostrata tra le migliori nel Regno Unito. Trenitalia è ora uno dei principali operatori ferroviari in Europa: presente nei mercati francese, tedesco, greco e in partnerhisp austriaco e svizzero, oltreché in Italia e nel Regno Unito. La nostra ambizione è di crescere ulteriormente nel Regno Unito e altrove nei prossimi anni”, ha concluso Battisti.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *