Land of Fashion pronta alla ripartenza

I cinque outlet village di Land of Fashion, Franciacorta – Mantova – Palmanova – Puglia – Valdichiana, si stanno preparando per riprendere, al meglio, le attività.
Una ripresa sulla quale i villaggi della collezione hanno lavorato, in questi mesi, nel rispetto dei protocolli di sicurezza, sia per i dipendenti, che per i visitatori. È stato dunque necessario rivedere anche il modo in cui la clientela potrà fruire dei villaggi e delle loro proposte, che si tratti di abbigliamento o cura della persona, di casa o ristorazione (quest’ultima, per il momento, in rigorosa modalità take-away).

I negozi e tutti gli spazi comuni (interni ed esterni) sono stati quindi sottoposti a processi di
sanificazione, le boutique degli outlet village sono state dotate di gel igienizzante, entrata e uscita differenziate e guanti monouso, i presidi di vigilanza sono stati ulteriormente rafforzati (anche con l’introduzione del controllo della temperatura corporea), così da poter garantire l’indispensabile distanziamento sociale imposto dall’attuale situazione.

Grazie alla conformazione architettonica dei villaggi, poi, il distanziamento sociale è reso ancora più sicuro (e attuabile): con spazi aperti molto ampi e un “impianto urbano” simile a quello di un antico borgo, gli outlet village di Land of Fashion consentiranno ai loro clienti di fruire, comodamente, della migliore esperienza di shopping possibile, pur con quell’attenzione alla sicurezza e alla salute indispensabile in questo momento storico.

Non va dimenticato, poi, che il gruppo Land of Fashion continua a raccogliere fondi per le realtà ospedaliere presenti sul territorio: dopo la donazione di 100.000 € fatta a Ospedale di Mantova e Fondazione Spedali Civili di Brescia, il brand ha deciso di coinvolgere anche i propri clienti.

Per ogni mascherina riutilizzabile e personalizzata, disponibile presso gli Infopoint, il gruppo donerà 1 € in beneficienza.

“Riapriamo i negozi per i nostri visitatori, per tutti i dipendenti e i brand nel rispetto di tutte le norme di sicurezza – dichiara Volker Stinnes, Amministratore Delegato del Gruppo Land of Fashion– Si tratta di una ripartenza a doppio significato. Vogliamo accompagnare il nostro pubblico nel ricostruire una nuova quotidianità da vivere in totale sicurezza e al tempo stesso intendiamo trasmettere un messaggio forte e chiaro verso i territori che ci ospitano. Dobbiamo ripartire per garantire quell’indotto fondamentale per lo sviluppo socio economico delle nostre aree di riferimento. In piena emergenza con Franciacorta e Mantova ci siamo messi al fianco di tutti gli attori impegnati in prima linea nell’emergenza sanitaria Covid-19 adesso dobbiamo affiancare le economie dei nostri territori”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *