Per il 2024, l’Ente del Turismo spagnolo a Roma ha implementato un programma articolato per consolidare la percezione della destinazione sul mercato italiano, rivolgendosi agli operatori del settore travel. L’attenzione è focalizzata su diversi aspetti, tra cui sostenibilità, green, cultura, MICE, enogastronomia, lusso, accessibilità e inclusività.
Gonzalo Ceballos, Direttore dell’Ente, sottolinea l’importanza della formazione degli agenti di viaggio. Tra le opportunità offerte, spicca lo Spain Specialist Program (SSP) con itinerari interattivi, il Webinar WebInSpain, e “Spagna Accessibile” in collaborazione con Turismo & Attualità Adv-Training.

La piattaforma TourspainIT – Travelexpert fornisce guide e contenuti per professionisti del travel.
Nel corso dell’anno, la Spagna sarà protagonista in numerosi eventi, come le giornate professionali a Valencia, partecipazioni a fiere come TourismA a Firenze e TravelExpo a Città del Mare, e presenza a BTO a Firenze. Inoltre, sono pianificati workshop, roadshow e altre iniziative in varie città italiane.

Il coinvolgimento degli operatori del settore include partecipazioni a fiere come BMT di Napoli e TTG Travel Experience a Rimini. Educational sono previsti su varie destinazioni spagnole, con focus su sostenibilità e offerta gastronomica, culturale e naturale.

Il progetto “Esperienza Spagna” continuerà nel 2024 con nuovi contenuti ed esperienze, coinvolgendo ambasciatori italiani. Numerose partnership sono già confermate, tra cui Fiavet, Gambero Rosso e “Green Me”. Tour operator come Boscolo e Guiness Travel parteciperanno a educational e presentazioni, mentre le compagnie aeree avranno un ruolo chiave in progetti e presentazioni.

Il Centro Multimediale Interattivo di Piazza di Spagna sarà la sede centrale per mostrare le realtà turistiche spagnole, con focus su enogastronomia, turismo responsabile, accessibilità e cultura. Aziende italiane e spagnole entreranno in contatto, e Iberia e WizzAir presenteranno nuove rotte. Aziende come Naar, Volonline, Four Seasons natura e cultura e King Holidays proporranno pacchetti e itinerari per scoprire la destinazione.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *