Dallo scorso 26 febbraio per recarsi a Dubai e negli Emirati non è più necessario alcun tampone né prima della partenza né prima del rientro in Italia. Prima destinazione al mondo tornata alla totale normalità.

E per l’ultimo mese di Expo 2020 Dubai, in programma fino al 31 marzo 2022, Mappamondo ha studiato un nuovo pacchetto di 5 notti che, oltre al biglietto per l’Expo con ingressi illimitati, la visita al Padiglione Italia attraverso la corsia preferenziale Fast Track e il caffè espresso Lavazza offerto a tutti i clienti, include anche l’ingresso al nuovissimo Museum of The Future, aperto al pubblico solo da pochi giorni dopo una lunga attesa, uno spazio espositivo dedicato alla tecnologia e all’innovazione a livello globale, descritto come l’edificio più bello al mondo, un “must” da non perdere.

Tra i molti servizi compresi nella quota, il viaggio prevede anche l’assistenza all’arrivo in aeroporto, i trasferimenti e il biglietto valido 48 ore per l’Hop On-Hop Off City Sightseeing che permette di visitare liberamente, con audio guida in italiano, tutte le principali attrazioni di Dubai.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *