Marriott aprirà nel 2020 oltre 30 hotel di lusso “consapevole”

W Nashville

Marriott International ha annunciato i suoi piani di espansione nel segmento lusso con l’apertura di oltre 30 nuove proprietà in programma per il 2020. Il gruppo punta a ridefinire il futuro dei viaggi di alta gamma attraverso il suo portfolio di luxury brand dal carattere distintivo. Con marchi dell’ospitalità riconosciuti in tutto il mondo, quali The Ritz-Carlton, Ritz-Carlton Reserve, St. Regis Hotels & Resorts, W Hotels, The Luxury Collection, EDITION, JW Marriott e Bvlgari, Marriott International offre una varietà di esperienze di lusso senza pari negli oltre 420 hotel e resort situati in quasi 65 paesi e territori di tutto il mondo. Dalle destinazioni più affermate alle gemme ancora da scoprire, Marriott International ha siglato accordi per lo sviluppo di 185 nuove proprietà di lusso, che consentiranno al gruppo di arrivare in 15 nuovi paesi e territori, dall’Islanda al Montenegro, passando per le Filippine.

“I luxury brand di Marriott International propongono un’ampia gamma di esperienze uniche che rispondono alle esigenze del moderno viaggiatore di lusso”, ha affermato Tina Edmundson, Global Brand Officer & Luxury Portfolio Leader, Marriott International. “Continueremo a puntare sull’innovazione e a mettere in pratica nuove idee, sia a livello di brand sia all’interno dei singoli hotel. Ci impegnamo ad anticipare il futuro e ad ampliare i nostri confini creando esperienze nuove, sorprendenti e arricchenti per i nostri ospiti”, ha aggiunto.

Il turismo trasformativo dà vita al ”Purposeful Luxurian”

Sempre attento al futuro dell’ospitalità di lusso, Marriott International ha collaborato con un team di trend forcaster di The Future Laboratory al fine di comprendere meglio i cambiamenti attitudinali che stanno dando vita a un nuovo genere di viaggiatore. “Il concetto di viaggio trasformativo, motivato e caratterizzato da un cambiamento di prospettiva, dall’autoriflessione e dalla crescita personale, sta acquisendo sempre più importanza e ha dato origine alla nuova generazione di viaggiatori chiamata “Purposeful Luxurian”, più progressista e proattiva, che ambisce ad apportare un cambiamento positivo. Questo nuovo esploratore globale considera il viaggio come un modo per migliorare il benessere fisico e mentale, nonché un mezzo per fare del bene”, prosegue Edmunson. Con le sue dimensioni e distribuzione capillare, Marriott International è al timone del processo di evoluzione globale dell’economia del lusso e continua a migliorare il suo approccio, invitando i viaggiatori internazionali a guardare il mondo da una nuova prospettiva. “Stiamo definendo il futuro dei viaggi di lusso creando le esperienze reali, esclusive e personalizzate che i nuovi Purposeful Luxurian desiderano”, ha concluso Edmundson.

The Ritz-Carlton porta il lusso a un nuovo livello grazie al suo servizio leggendario

The Ritz-Carlton continua a determinare gli standard del lusso, offrendo ai suoi ospiti esperienze memorabili che li accompagnano per tutta la vita. L’iconico brand ha recentemente celebrato l’apertura della sua 100° proprietà, The Ritz-Carlton, Perth, e ha ampliato il portfolio Ritz-Carlton Reserve, che ora, con l’inaugurazione di Zadún, a Ritz-Carlton Reserve a Los Cabos (Messico), comprende quattro straordinarie proprietà. Tra le novità del prossimo anno, il debutto in Marocco con The Ritz-Carlton Rabat, Dar es Salam nella dinamica capitale del paese. Il brand rafforzerà la sua presenza in Giappone con il nuovo The Ritz-Carlton, Nikko, e arriverà presto a Città del Messico, offrendo un’esperienza di soggiorno unica ai visitatori della capitale messicana. Affacciato su Camelback Mountain a Scottsdale (Arizona), The Ritz-Carlton, Paradise Valley amplierà la collezione di resort del brand. Ritz-Carlton ha inoltre annunciato una nuova apertura a Nanjing, in Cina, e il completamento dei lavori di rinnovo di The Ritz-Carlton, South Beach. Il viaggio inaugurale della The Ritz-Carlton Yacht Collection è previsto per il giugno 2020.

St. Regis debutta con nuovi indirizzi in destinazioni straordinarie

Glamour moderno e design sofisticato sono i segni distintivi di St. Regis che ha recentemente ampliato la sua presenza in Europa con The St. Regis Venice: l’hotel, che vanta un magnifico giardino all’aperto, è una delle location più ambite del Canal Grande. Il portfolio di St. Regis, comprensivo di 45 hotel in oltre 20 paesi e territori, si amplierà ulteriormente il prossimo anno con l’apertura della prima proprietà a Il Cairo, destinazione di grande appeal per l’incredibile patrimonio storico e culturale che sta rapidamente rivendicando il suo posto come meta del momento a livello globale. St. Regis prevede inoltre di espandere il proprio portfolio di resort con The St. Regis Kanai Resort sulla Riviera Maya (Messico). Anche l’apertura di The St. Regis Dubai, The Palm, è prevista per il 2020 e porterà nella città più popolosa degli Emirati Arabi Uniti il servizio altamente personalizzato e i rituali che contraddistinguno da sempre il marchio St. Regis.

Il “ribelle” W Hotels stravolge il lusso tradizionale

Quest’anno, W Hotels ha portato il suo approccio non convenzionale, il suo design audace e la sua programmazione innovativa a Dubai, Abu Dhabi, Muscat, Ibiza e Aspen, la prima destinazione di montagna negli Stati Uniti per il brand. Diverse strutture del Nord America sono state protagoniste di ristrutturazioni multimilionare, tra cui W Washington D. C. e W San Francisco. Inoltre, sono stati recentemente annunciati i piani di trasformazione di W New York – Union Square, che diventerà una vetrina dello stile stravagante di W Hotels, anticipando una strategia più ampia che mira a ridefinire e arricchire il portfolio W in Nord America, dove è attesissima l’apertura di W Nashville. Il brand continua a farsi strada in tutto il mondo e nel 2020 inaugurerà nuovi hotel a Filadelfia, Toronto, Chengdu e Melbourne. W Hotels farà il suo debutto anche in Italia con W Milan e W Rome, proponendo a viaggiatori e locali una “dolce vita” in stile W.

EDITION combina stile sofisticato e crescita globale

Nel 2019 EDITION ha fatto parlare di sé in tutto il mondo con i nuovi The Times Square EDITION a New York e The West Hollywood EDITION a Los Angeles, confermando il successo della sua formula, che miscela sapientemente design moderno e servizio di alto livello. Frutto della collaborazione tra Marriott International e Ian Schrager, creatore del genere boutique hotel e innovatore dell’hotellerie, EDITION arriverà a Reykjavik nel 2020. Il brand, che ad oggi conta 10 hotel in sei paesi e territori, è in rapida crescita e porterà presto il suo stile sofisticato anche a Tokyo e Dubai.

The Luxury Collection porta i viaggiatori nelle destinazioni più affascinanti del mondo

The Luxury Collection, con il suo portfolio in espansione di 114 hotel in oltre 30 paesi e territori, accompagna i suoi ospiti alla scoperta dei luoghi più affascinanti del mondo. Il 2019 ha visto l’apertura di North Island, Seychelles – primo resort del band situato su un’isola privata – e di nuove proprietà a Cipro, Nanning, nel Buckinghamshire, a Calcutta e Çeşme. Guardando al prossimo anno, The Luxury Collection ha in programma diverse aperture in luoghi ambiti in tutto il mondo, tra cui Nashville, Budapest e Hobart (Australia), una meta destinata a lasciare un segno nel futuro dei viaggi di lusso.

JW Marriott invita gli ospiti ad essere consapevoli e partacipi attraverso esperienze coinvolgenti

JW Marriott offre esperienze di lusso a 360 gradi nelle quasi 90 proprietà presenti in tutto il mondo, tra cui il recente JW Marriott Maldives Resort & Spa. Ispirato ai principi della mindfulness, JW Marriott è un paradiso dove gli ospiti possono sentirsi completi, partecipi, nutriti nel corpo e rivitalizzati nello spirito. Il brand prevede di raggiungere una quota di oltre 115 hotel entro il 2022, e, in questo senso, il 2020 si preannuncia un anno di forte crescita, con aperture negli Stati Uniti a Savannah, Orlando e Anaheim, alle quali si aggiungono destinazioni globali come Istanbul, Danang (Vietnam), Nara (Giappone), Muscat (Oman) e Monterrey (Messico).

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *