Il periodo più magico dell’anno è alle porte: in giro per le varie città si iniziano a vedere le prime decorazioni natalizie, le luminarie addobbano negozi e vie del centro, e nei supermercati spuntano i primi panettoni. Insomma, l’atmosfera natalizia piena di allegria e incanto è già nell’aria. Ed ecco quindi una lista di destinazioni e soggiorni ideali in Italia, per trascorrere il periodo natalizio serenamente, circondati dall’affetto dei nostri cari.

Merano è una delle mete preferite durante il periodo delle feste grazie agli scintillanti mercatini natalizi, al comprensorio sciistico di Merano 2000 a poca distanza dal centro e alla speciale atmosfera che si respira nelle piazze e nelle vie della cittadina. Indirizzo ideale per concedersi una vacanza durante le feste è l’Hotel Terme Merano, unico resort termale dell’Alto Adige, che vanta ben 3 spazi votati al benessere tra cui la Sky Spa, situata all’ultimo piano dell’Hotel, che offre una piscina a sfioro panoramica, con acqua salata riscaldata, oltre a jacuzzi, area relax, tre saune e le sale trattamenti. A disposizione degli ospiti anche la Garden Spa, a livello giardino, con piscina esterna, sauna esterna e bagno di vapore, e l’accesso alle piscine di Terme Merano. Per prepararsi alle feste di Natale, l’Hotel ha ideato lo speciale pacchetto Magico Avvento che include 3 pernottamenti in camera di design, aperitivo di benvenuto, trattamento di mezza pensione, un dolce di pan di zenzero che può essere ritirato direttamente al Mercatino di Natale di Merano e un vin brûlé speziato creato dall’Hotel, oltre ovviamente all’entrata alle Spa dell’Hotel e alle piscine di Terme Merano.

Durante le festività natalizie Lecce si impreziosisce di una bellezza rara perché la magia del Natale anima i caratteristici vicoli della città e l’atmosfera diventa incantata. E il ricordo delle feste sarà ancora più speciale soggiornando al Patria Palace, un luogo unico ricco di storia nel cuore pulsante del centro storico. Per l’occasione l’hotel ha ideato due proposte dedicate per vivere al meglio le feste in compagnia della famiglia o degli amici. L’offerta Christmas Experience, dal 24 al 26 dicembre, include un soggiorno di due notti, prima colazione, Pranzo di Natale al Ristorante Atenze, Sweet Welcome, Christmas Gift e Sweet Afternoon Tea. Il menù a cura dello Chef salentino Ivan Bruno include: capesanta scottata su crema di mais e riduzione di porto, tortino di carciofi con scamorza affumicata, crema di topinambur e polvere di liquirizia, tortellacci alla zucca e amaretto con gamberi bianchi di Gallipoli e la sua bisque, lombo di agnello, tartare di scampi e marmellata di peperone cornetto in agrodolce e il panettone scomposto allo zabaione.

Durante le feste cosa c’è di meglio che ritagliarsi del tempo di qualità con la propria famiglia o con la persona del proprio cuore, e magari in un contesto di relax e pura magia? Che siano le terme in palazzi storici della Toscana o un rifugio in montagna nella trendy Courmayeur, Italian Hospitality Collection ha pensato a delle proposte speciali per ogni esigenza in fatto di vacanza invernale. Ai piedi del maestoso Monte Bianco, Le Massif Hotel & Lodge a Courmayeur propone lo speciale pacchetto SKI&FIT disponibile anche durante le feste di Natale e Capodanno perfetto per coniugare le esigenze dello sciatore anche in vacanza. Il programma prevede 7 notti con skypass, i servizi sci esclusivi dello ski butler, un regime alimentare specifico per gli sportivi e una curatissima selezione di trattamenti mirati alla Spa per concludere la giornata e prepararsi alle nuove discese del giorno dopo.Tra le dolci colline della Val d’Orcia, a San Casciano dei Bagni, Fonteverde Lifestyle e Thermal Retreat propone uno speciale pacchetto per festeggiare il Natale nel suo splendido palazzo rinascimentale il luogo perfetto dove rilassarsi nella sua Spa che tramanda la sapienza di millenni della cultura delle acque termali, o nella meravigliosa piscina panoramica coperta che guarda la bellezza unica del paesaggio attraverso le grandi vetrate.

Roma è sempre una buona idea, tutto l’anno. Il fascino eterno della capitale è irresistibile, unito poi all’atmosfera natalizia che riempie la città di una luce avvolgente, non lascia spazio ad alternative. Il consiglio è di soggiornare nell’elegante quartiere Monti, a due passi dai maggiori centri di interesse ma anche lontano dalla folla e a due passi dalla Stazione Termini. L’hotel DoubleTree by Hilton Rome Monti è un 4 stelle rinnovato, dispone di 8 suite, ristorante interno, caffetteria e un rooftop bar all’ottavo piano che regala una vista incantevole sulla città. Per Natale e Santo Stefano è possibile godersi un raffinato pranzo o la cena con menù dedicato alle festività con possibilità di scelta tra tre menù: vegetariano, a base carne o pesce.
Le possibilità di festeggiare e scoprire il Bel Paese non finiscono qui. Ospitato in un ex monastero degli anni ’30 con un meraviglioso chiostro interno, l’Hotel Indigo Venice – Sant’Elena è un gioiello in centro a Venezia. Questo boutique hotel offre un’esperienza di soggiorno lontano dalla confusione: moderno e raffinato, a pochi passi dai Giardini della Biennale e dalle attrazioni turistiche del centro, è il luogo ideale per trascorrere vacanze natalizie rilassanti e divertenti.
Rimanendo in Veneto ci si può spostare a Verona, per lasciarsi immergere nell’atmosfera natalizia che illumina le bellezze architettoniche della città dai palazzi, all’Arena, passando per le sue piazze e vie del centro storico. Nell’ affascinante Hotel Indigo Verona – Grand Hotel Des Arts, che in origine era una residenza privata in un palazzo in stile Liberty dei primi anni Venti, è oggi un raffinato boutique hotel nel cuore di Verona che nel tempo ha saputo conservare la sua storia e il suo fascino unico, ora in una veste rinnovata.

A Natale anche la montagna lombarda si colora di magia. Di grande attrazione sono i presepi tradizionali o i mercatini natalizi che vendono proprio di tutto, dai prodotti tipici all’artigianato. In Valtellina, a Livigno e Bormio per esempio, il fascino è simile a quello dei migliori mercatini del Nord Europa, ad esempio passeggiando nei villaggi di Natale. Tra un regalo e una degustazione, perché non concedersi anche una divertente pattinata su ghiaccio in una delle tante piste che vengono montate proprio in questo periodo. Anche i mercatini di Bormio che rimangono aperti fino all’8 gennaio meritano una visita. E se Natale è sinonimo anche di presepe, impossibile lasciarsi sfuggire i più belli allestiti in diverse località del territorio, tra cui la stessa Bormio, Talamona, Campodolcino e Samolaco. La Valle Camonica, nel periodo delle feste, è ancor più suggestiva. Le sue notti sono illuminate dalle fiaccolate di fine anno, in programma al Tonale il 30 dicembre, in Valbione il 31 dicembre e sulla Pista Paradiso per l’Epifania, con tanto di spettacolo pirotecnico sulla neve. Per un’atmosfera immersa nella tradizione dei piccoli paesini, vale sicuramente la pena visitare i mercatini di Sant’Ambrogio a Gorzone di Darfo Boario Terme, le “Ere de Nadal dal Mut” a Monte di Berzo Demo oppure i Tabià de Nedal a Temù in Alta Valle Camonica. Da non perdere anche l’appuntamento con il tradizionale Badalisc: un essere mitologico che vive nei boschi della Valsaviore, a Andrista di Cevo, e che ogni anno tra il 5 e il 6 di gennaio viene catturato dai giovani del villaggio mentre cerca di portare alla comunità il suo messaggio goliardico sull’anno appena trascorso. A Bienno, uno dei Borghi più Belli d’Italia si svolge Natale nel Borgo, non il classico mercatino natalizio, ma un’esposizione di artigianato, prodotti tipici e dolciumi realizzata da artigiani e piccoli produttori locali nel centro storico. Il tutto con il contorno di addobbi natalizi, canti tradizionali e musiche di zampognari, dimostrazioni di arti e antichi mestieri del territorio, spettacoli itineranti con bolle e giocoleria, caldarroste e frittelle, per vivere un magico evento a tema natalizio nella splendida cornice medievale di questo incantevole paese camuno, noto per essere il Borgo dei magli e degli artisti. In Val Seriana, ai piedi della Regina delle Orobie, si tengono i mercatini di Castione della Presolana e il Presepe Vivente di Fiumenero; a Gromo si trova la Casa bergamasca di Babbo Natale, nella cornice suggestiva di un borgo medievale tra i meglio conservati.

La Toscana è una meta perfetta per approfittare delle feste e godersi un po’ di relax, in particolare in Garfagnana, un posto immerso tra le montagne dipinte di bianco e i parchi colmi di alberi imponenti. Il Renaissance Tuscany Il Ciocco Resort & Spa, Immerso nel silenzio, nasconde segreti e regala un soggiorno da favola: la sua modernità unita a una passione storica, entra nel cuore delle persone, soprattutto nel periodo più sentimentale dell’anno.
Si parte il 13 dicembre celebrando Santa Lucia con la mandorlata a base di miele di castagno e noci che da tradizione si prepara a Castelnuovo di Garfagnana. Si prosegue nei tre giorni più attesi dell’anno, è stato pensato un menù specifico per ogni occasione: la Vigilia di Natale, Il giorno di Natale e il cenone di capodanno.
Ad esempio per la vigilia verrà servita una selezione di cruditè di scampi e bottarga, mentre a Natale non possono mancare i cappelletti in brodo di cappone, infine il protagonista della cena di capodanno sarà sicuramente il pesce, tra salmone, ostriche e polpo, l’aria di mare sarà predominante.

Con l’arrivo delle feste la città di Lucca cambia veste, mantenendo invariato il suo storico stile. Il Grand Universe Lucca si posiziona nel cuore della città, circondato dalla Cattedrale di San Martino, e dai monumenti più affascinanti del luogo; l’hotel propone per le vacanze natalizie diversi pacchetti che possano soddisfare ogni tipo di necessità.
Per un pranzo di Natale in piena tradizione lucchese, l’hotel propone un raffinato menù, con piatti delicati come il riso Acquerello zucca e pancetta croccante, o il carrè di vitella con patate chateau al timo. Per il periodo di capodanno, Lucca festeggia in Piazza San Martino, di fronte alla cattedrale; la festa inizia alle 22, e prosegue con musica dal vivo, spettacoli, comici toscani e dj set fino a notte fonda, per mantenere accesa la passione della gente e per accogliere il nuovo anno con spensieratezza e condivisione.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *