Sarà la Stazione Marittima di Napoli ad ospitare, dal 17 al 20 Aprile 2024, la 34ma edizione del Congresso Europeo di Urologia Pediatrica (ESPU), il più grande mai organizzato in Europa, che richiamerà in città oltre 800 Urologi Pediatri provenienti da Europa e Stati Uniti.

Il Congresso è stato organizzato dal Professore Ciro Esposito, Direttore della UOC di Chirurgia ed Urologia Pediatrica dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, anche grazie al ruolo determinante del Convention Bureau di Napoli che ha svolto il compito essenziale di collante fra i vari interlocutori.
“Una volta individuata Napoli come destinazione ospitante – dichiara la direttrice del CBN, Giovanna Lucherini – abbiamo messo in rete i diversi attori protagonisti dell’evento, dalla sede del convegno e della cena di gala ai vari fornitori del MICE locale. Si tratta di un’attività essenziale per la buona riuscita di un congresso e per acquisire nuove candidature di successo in futuro”.
“Sono onorato – spiega il Professore Esposito – che l’ESPU abbia scelto Napoli per organizzare il suo congresso, e questo premia il lavoro del mio centro che ormai da alcuni anni è diventato centro di formazione Europeo per la formazione degli Urologi Pediatri di tutto il mondo e, nel 2021, siamo stati insigniti del titolo di Centro di Riferimento Regionale di Chirurgia Mini-invasiva e Robotica Pediatrica”.
“La proficua collaborazione con il Professore Esposito è anche la dimostrazione dell’efficacia del NAP | Napoli Ambassador Program, che il CBN ha organizzato lo scorso anno, e che vide tra i premiati proprio il Prof. Esposito – conclude Giovanna Lucherini -. Stiamo già lavorando per una nuova edizione che ci auguriamo possa portare gli stessi ottimi risultati”.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *