Norwegian Cruise Line ha annunciato oggi il suo tanto atteso ritorno in servizio, con nuovi itinerari in Europa e nei Caraibi a partire dal 25 luglio 2021.
La compagnia di crociera riprenderà le operazioni con una capacità ridotta con la Norwegian Jade, Joy e Gem come prime, della flotta di 17 navi, che torneranno ad accogliere gli ospiti a bordo. I viaggiatori che attendono da tempo la possibilità di tornare in crociera avranno l’opportunità di trascorrere l’estate esplorando antiche rovine e spiagge soleggiate grazie a tutte le nuove crociere di sette giorni tra le isole greche sulla Norwegian Jade da Atene (Pireo) a partire dal 25 luglio 2021. Possono anche scegliere un itinerario tra le isole dei Caraibi con itinerari di una settimana disponibili da Montego Bay, Giamaica a partire dal 7 agosto 2021 sulla Norwegian Joy o da Punta Cana (La Romana), Repubblica Dominicana sulla Norwegian Gem a partire dal 15 agosto 2021.
“A più di un anno dall’iniziale sospensione delle partenze, è finalmente giunto il momento in cui possiamo fornire ai nostri fedeli ospiti la notizia del nostro grande ritorno alla navigazione”, ha dichiarato Harry Sommer, Presidente e Amministratore delegato di Norwegian Cruise Line. “Abbiamo lavorato diligentemente per la ripresa delle operazioni, concentrandoci sull’esperienza degli ospiti e mantenendo la salute e la sicurezza in prima linea. La crescente disponibilità del vaccino contro il COVID-19 è stata un punto di svolta. Il vaccino, combinato con i nostri protocolli di salute e sicurezza, ci aiuterà a fornire ai nostri ospiti quella che riteniamo sarà la vacanza in mare più salutare e sicura “.
Sommer ha continuato: “Tutti gli ospiti che salpano a bordo di crociere con date di imbarco fino al 31 ottobre 2021 dovranno aver completato il ciclo di vaccinazione e dovranno essere testati prima di salire a bordo delle nostre navi. Data la natura in continua evoluzione della pandemia, l’accelerazione della somministrazione dei vaccini e la velocità delle scoperte scientifiche, è prematuro prendere decisioni sui nostri protocolli di salute e sicurezza per le crociere con date di imbarco a partire dal 1° novembre 2021. Continueremo a valutare i nostri protocolli di salute e sicurezza e fare affidamento sulla scienza e sulla consulenza di esperti mentre prendiamo decisioni ed aggiorniamo le nostre politiche e procedure “.

La società madre Norwegian Cruise Line Holdings, ha lanciato il suo programma di Salute e Sicurezza SailSAFE, che si fonda su tre pilastri: 1) Sicurezza per gli ospiti e l’equipaggio con requisiti di vaccinazione, test per verificare la negatività al Covid-19 su tutti (universal COVID-19 testing) e protocolli di screening sanitari avanzati; 2) Sicurezza a bordo con filtrazione dell’aria di livello clinico, maggiori misure igienico-sanitarie e risorse mediche potenziate e 3) Sicurezza a terra attraverso la collaborazione con i partner tour operator di terra per ampliare le misure di salute e sicurezza a ciascuna destinazione. Man mano che i protocolli si evolvono e ulteriori informazioni saranno disponibili, gli aggiornamenti verranno pubblicati su www.ncl.com/sail-safe

In concomitanza con il suo ritorno in servizio, la Compagnia ha cancellato oggi tutti gli itinerari di luglio e agosto a bordo della Norwegian Breakaway, Dawn, Escape, Getaway, Sky, Spirit, Star e Sun. Inoltre, i viaggi a bordo della Norwegian Epic fino al 1 settembre 2021 e sulla Norwegian Pearl fino al 7 novembre 2021 sono stati cancellati. Gli ospiti e i partner di viaggio con prenotazioni interessate verranno contattati direttamente.

La Compagnia ha, inoltre, esteso la sua policy di cancellazione temporanea Peace of Mind agli ospiti che viaggeranno su crociere prenotate entro il 30 aprile 2021 con date di imbarco fino al 31 ottobre 2021. Gli ospiti interessati hanno la possibilità di cancellare la loro crociera 15 giorni prima della partenza. Coloro che usufruiscono della politica Peace of Mind riceveranno un rimborso completo sotto forma di un futuro credito che può essere applicato a qualsiasi crociera fino al 31 dicembre 2022.

Condividi: