Secondo appuntamento, dopo Marzo 2021, per il Gruppo Bluvacanze con le proprie Agenzie di Viaggio con il meeting dall’evocativo titolo “Ripartiamo” che dal 27 Ottobre al 1° novembre a bordo di MSC Seaview ha riunito oltre 100 Agenti da tutta Italia.
Un appuntamento importante volto ad incontrare la Direzione del Gruppo ed il team operativo con l’obiettivo di tracciare le linee guida di una ritrovata ripartenza e stilare il percorso strategico da seguire.
Nucleo del programma una sessione di formazione plenaria nel corso della quale è stata illustrata l’evoluzione del Progetto GOLD, stilato con la collaborazione di oltre 20 Tour Operator, che ad oggi rappresenta oltre il 50% del fatturato Leisure del Gruppo. E’ stata quindi presentata alle Agenzie una panoramica sui partner, sui loro punti di forza e sulla crescita della colaborazione per il 2021-2022.
Inoltre, un fitto calendario di incontri one-to-one ha consentito di dare voce agli agenti di viaggio e alle loro esigenze post pandemia e di definire con il management le future azioni da intraprendere in un’ottica di ripartenza comune e compatta.

Claudio Busca

“Finalmente possiamo parlare di una vera ripartenza – ha esordito Claudio Busca – General Management Leisure del Gruppo Bluvacanze. – per questo abbiamo voluto viverla in prima persona incontrando le nostre Agenzie di Viaggio a bordo. Siamo la più grande Agenzia di Viaggio d’Italia e proprio in virtù della nostra visione sul mercato distributivo la ripartenza deve essere vista e percepita come un progetto comune, compreso e supportato da ogni singola agenzia in un’ottica di compattezza e di forza sistemica – aggiunge Busca.

La Direzione ha voluto anche dare uno sguardo al futuro discutendo con gli associati le grandi innovazioni tecnologiche che il Gruppo sta implementando. “Quali pionieri del modello O2O (online to offline, ndr) consentiremo alle nostre Agenzie di ripartire con uno sguardo rivolto all’innovazione e alla tecnologia, con progetti di omnicanalità che stimoleranno il cliente ad affidarsi a mani esperte, quali quelle dei nostri Agenti, per i propri viaggi – ha concluso Busca.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *