Sandals Resorts vara il protocollo di sicurezza per il MICE

Sandals Resorts International (SRI), che con i brand Sandals Resorts e Beaches Resorts è il punto di riferimento delle vacanze Luxury Included in Giamaica, a Barbados, Turks&Caicos, Bahamas, Grenada, Antigua e St. Lucia, presenta il nuovo Protocollo di igiene e sicurezza dedicato ai gruppi Mice e incentive.

SRI ha già varato una serie di misure specifiche volte alla tutela della salute degli ospiti a seguito dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Con il Platinum Protocols of Cleanliness – predisposto in tutte le 18 proprietà Sandals e Beaches Resorts –, sono stati individuati 18 punti di contatto chiave per lo sviluppo di nuove misure preventive che tutelano il cliente dall’arrivo in aeroporto, durante il soggiorno e fino alla ripartenza.

Queste norme, che prevedono anche un triplo-check quotidiano di sanificazione delle camere e dell’intero resort con disinfettanti per uso ospedaliero, oltre alla predisposizione di nuove direttive che favoriscono il distanziamento sociale – come il check-in da casa per evitare di recarsi alla reception -, sono le basi sulle quali è stato predisposto il Protocollo di igiene e sicurezza dedicato ai gruppi Mice e incentive.

Il Protocollo dedicato al segmento MICE e Gruppi prevede nello specifico:

  • Sale conferenze: saranno predisposte con un limite di capienza massima del 50% per facilitare il distanziamento sociale
  • Attività all’aperto: lo spazio all’aperto sarà prediletto per il maggior parte delle attività di gruppo – dai cocktail al team building -, al fine di aumentare la capacità di distanziamento tra gli ospiti
  • Staff dedicato: il team del resort dedicato all’assistenza dei gruppi è stato formato in modo approfondito per offrire un supporto volto a soddisfare le esigenze di ciascun programma di attività nel rispetto delle nuove normative di igiene e sicurezza
  • Cene private: il servizio di food&beverage viene organizzato ad hoc per i gruppi, con tavoli allestiti per accomodare un massimo di sei clienti
  • Nuove ‘stazioni di servizio’ per i gruppi: per limitare i contatti ed evitare di recarsi ai rinfreschi e agli aperitivi
  • Ancora più luxury: le bevande premium vengono consegnate dallo staff per evitare punti di contatto non necessari
  • Servizio di check-in on line da casa: i clienti possono così dirigersi direttamente in camera, dove troveranno un cocktail di benvenuto, salviette antibatteriche rinfrescanti e disinfettante per le mani personale
  • Camere igienizzate: dopo una sanificazione accurata con disinfettanti a uso sanitario, verrà applicato un sigillo alla porta così da segnalare al cliente che sarà la prima persona ad entrare
  • Maggiordomo per le camere Butler: per gli ospiti della categoria di camera più alta, il maggiordomo personale può rappresentate un punto di contatto importante – ed eventualmente anche l’unico – durante l’intero soggiorno
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *