Sir Tim Berners-Lee sarà l’ospite d’eccezione del WMF – We Make Future. Il prossimo 16 giugno 2023, il visionario informatico e inventore del World Wide Web calcherà il palco della Fiera Internazionale e Festival sull’Innovazione Tecnologica e Digitale in programma dal 15 al 17 giugno presso la fiera di Rimini.
Una partecipazione speciale che si inserisce al meglio nel contesto del WMF – unica fiera internazionale certificata in Italia nell’ambito innovazione – manifestazione che affronta i temi dell’innovazione Digitale, Tecnologica e Sociale grazie a oltre 1.000 speaker da tutto il mondo, offrendo un’esaustiva panoramica delle ultime tendenze che stanno modellando il nostro futuro. Stage formativi, talk di visione e panel di confronto, eventi tematici su Artificial Intelligence, startup, cinema, Space Economy, Creators, Musica e moltissimo altro, garantiranno un’esperienza immersiva per esplorare il mondo dell’innovazione a 360° e scoprire le idee e le soluzioni rivoluzionarie dai migliori esperti del settore.
“La partecipazione di Sir Tim Berners-Lee rappresenta un momento significativo non solo per il WMF e la sua community internazionale ma per l’Italia in generale”, ha dichiarato Cosmano Lombardo, Founder e CEO di Search On Media Group e Ideatore del WMF. “Il suo lavoro e la sua visione hanno impattato profondamente sulle nostre vite, e siamo entusiasti di poterlo accogliere ascoltando i suoi pensieri sul futuro della tecnologia e dell’innovazione e, di conseguenza, sulla società globale”

La presenza di Sir Tim Berners-Lee rappresenta un’opportunità unica per gli appassionati di tecnologia, imprenditori, innovatori, professionisti del settore ai & Digital-tech, studenti e curiosi, di ascoltare direttamente dalla fonte il pensiero e la visione di uno dei più grandi pionieri dell’era digitale, che nel 1989 ha creato i software che sono alla base di internet. L’inventore ha dato così vita a una rivoluzione tecnologica e sociale di cui noi siamo testimoni e fruitori.

Il coinvolgimento di Sir Tim Berners-Lee sul Mainstage del WMF

Sarà il giorno 16 giugno, sul palco principale della manifestazione che gli oltre 60.000 partecipanti da tutto il mondo potranno vedere e ascoltare le parole di Sir Tim- Berners -Lee. Oltre ad un attesissimo talk di visione in cui condividerà la sua esperienza professionale, la sua visione sul futuro del World Wide Web e i principali sviluppi nel campo della tecnologia, della privacy e dei dati e un passaggio sull’AI Generativa, Sir Tim Berners-Lee sarà successivamente impegnato in un’esclusiva intervista a porte aperte, davanti al pubblico del WMF, per terminare poi la sua partecipazione in un confronto con esperti del settore AI & Digital-Tech, che saranno in Italia con l’occasione del WMF.
La tre giorni del WMF – We Make Future

Dal 15 al 17 giugno, al WMF si affronteranno i principali temi legati al presente e soprattutto al futuro globale dell’Innovazione tecnologica, digitale e sociale. L’obiettivo è quello di costruire un Futuro migliore, più sostenibile ed equo, insieme ai numerosi network che si danno da sempre appuntamento al WMF: aziende, imprese, enti, istituzioni, scuole e università, startup, ONP, makers e tanti altri. L’undicesima edizione della Fiera internazionale e Festival sull’Innovazione Tecnologica e Digitale riunirà il meglio dell’innovazione mondiale in Italia, con rappresentanze inoltre da 85 Paesi.

10 i padiglioni fieristici che accoglieranno oltre 90 stage formativi, più di 600 espositori, 1.000 speaker da tutto il mondo e 1.300 tra startup e investitori. La manifestazione è interamente organizzata da Search On Media Group e vede come Main Sponsor la Regione Emilia-Romagna, con i patrocini di Regione Emilia-Romagna, Comune di Bologna, Agenzia Spaziale Italiana, Sport e Salute Spa, Invitalia, Assemblea Parlamentare del Mediterraneo e Conferenza delle Regioni e delle Province autonome.

Tra gli eventi in programma spazio anche all’AI Global Summit, l’occasione per professionisti, realtà e curiosi di Artificial Intelligence per discutere le sue applicazioni presenti e le prospettive future, approfondendo l’impatto che avrà in innumerevoli industries e ambiti sociali, e al Future Show, che torna ad avvicinare i partecipanti alle più futuristiche attrazioni tecnologiche tra robotica, con la presenza anche di Robot Sophia, l’umanoide che abbina robotica avanzata e AI.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *