Su MSC Bellissima la prima cabina in cristallo Swarovski al mondo

MSC Crociere ha annunciato che a bordo di MSC Bellissima è stata ultimata la prima cabina in cristallo al mondo. Se la scalinata di Swarovski è un’icona delle navi MSC Crociere ormai da più di dieci anni, con la nuova collaborazione a bordo di MSC Bellissima, la sensazionale cabina porterà un tocco glamour in più all’ammiraglia della Compagnia.

Swarovski, come MSC Crociere, è un’azienda a conduzione familiare con una storia di oltre 120 anni ed è rinomata per la progettazione, la produzione e la vendita di cristalli di altissima qualità. Entrambe le aziende condividono la passione per l’eleganza, l’artigianato, l’innovazione e lo spirito di unione che solo le aziende familiari possono promuovere. Pierfrancesco Vago, Presidente Esecutivo di MSC Crociere, ha descritto questa collaborazione come “Simbolo di raffinatezza a bordo delle navi MSC Crociere”.

La nuova cabina in cristallo sarà situata nell’area di MSC Yacht Club e sarà riconoscibile grazie al numero sulla porta della cabina realizzato con gli Swarovski. Ogni elemento è stato scelto con cura, con l’obiettivo di aggiungere un tocco di eleganza, completando il design della cabina con 700.000 cristalli utilizzati anche per realizzare i comodini, la credenza e il tavolino da caffè. Le applique sono state appositamente studiate per offrire una splendida illuminazione in tutta la cabina. Anche le pareti hanno un tocco glamour, con bellissime opere d’arte in corallo scintillanti di cristalli.

La cabina, che avrà il numero 16018, sarà disponibile da metà novembre allo stesso prezzo delle altre cabine MSC Yacht Club.

Oltre alla nuova cabina e ai 96 gradini mozzafiato con più di 61.000 cristalli Swarovski, a bordo di MSC Bellissima, ci sono altri particolari realizzati con gli Swarovski, che includono la carta da parati con dettagli in cristallo nell’MSC Yacht Club e un Active Panel illuminato da LED personalizzati con 500.000 cristalli al mq, che aggiunge un tocco di raffinatezza al già sofisticato design dello Champagne Bar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *