Un programma in modalità virtuale, ma decisamente concreto quello di Meet Lucca, il meeting internazionale per la scoperta e la valorizzazione dei percorsi culturali e delle destinazioni di eccellenza europee, che si svolgerà, in versione digitale, nelle giornate di giovedì 12 e venerdì 13 novembre. Il convegno è gratuito e accessibile previa registrazione a meetourism@gmail.com.
L’obiettivo è quello di continuare il dialogo, iniziato a marzo 2019 e proseguito a luglio di quest’anno, tra i soggetti di riferimento che dettano le linee guida del turismo in Europa e gli stakeholder territoriali. Un confronto e uno scambio di buone pratiche, un luogo d’incontro per capire quale indirizzo avrà il turismo nei prossimi anni e per valorizzare quel tesoro inestimabile che è il nostro giacimento culturale.
Le parole chiave di quest’anno sono “rigenerazione”, intesa come recupero, riutilizzo, nuova destinazione, “sostenibilità” non solo nell’accezione ambientale, ma anche finanziaria, etica e del benessere, “comunità” a connotare tutte quelle relazioni e connessioni che caratterizzano le nuove forme di turismo, “accessibilità” nel senso più ampio del termine: sia relativamente alle tecnologie e al web, sia alle risorse economiche, che alla fruibilità turistica per persone con esigenze speciali.

Tra gli argomenti principali spiccano gli Itinerari Culturali Europei: che verranno analizzati dalla nascita dell’idea fino alla realizzazione del progetto, con indicazioni sulle linee guida per la loro certificazione, l’illustrazione delle macro tendenze sul patrimonio culturale, alcuni fondamenti di cultural tourism management e indicazioni su come gestire lo sviluppo del progetto. Interessanti approfondimenti che spazieranno da come coinvolgere le comunità locali fino agli strumenti e le tecnologie digital e di realtà aumentata per lo sviluppo degli itinerari culturali europei, passando attraverso le procedure di valutazione dei progetti, da parte del Consiglio d’Europa.
Verrà presentata, inoltre, una nuova risorsa: la National Academy degli Itinerari culturali del Consiglio d’Europa, un ciclo formativo, adattato alla specificità del nostro paese, che forma persone in grado di lavorare per il riconoscimento degli itinerari culturali, capaci di “accompagnare” i nuovi itinerari individuati nel percorso della presentazione.

Non mancherà un’approfondita riflessione sulle linee guida del turismo nell’era della pandemia che diventa stimolo di riflessione su etica, comunita’ e cultura, valori per il turismo del domani. Il turismo del futuro non potrà prescindere, infatti, dal valorizzare il rapporto con l’ambiente coniugando l’aspetto estetico con quello etico, laddove l’etica rappresenta un valore aggiunto alla qualità intrinseca del prodotto.
Meet Tourism Lucca è un meeting di respiro internazionale, nato sotto l’Alto Patronato del Parlamento Europeo, con la collaborazione della Commissione Europea, Istituto Europeo degli Itinerari Culturali del Consiglio d’Europa, con il patrocinio di Regione Toscana, Comune di Lucca, Anci Toscana, il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Campus di Lucca.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *