Al via oggi la campagna di promozione turistica di Tourism Western Australia, l’ente del turismo dello Stato australiano più occidentale, realizzata in collaborazione con Qantas, la compagnia di bandiera nazionale, sul mercato italiano. Obiettivo della campagna è quello di invitare i turisti italiani a lasciarsi ispirare dall’incredibile territorio del Western Australia, fatto di spazi sconfinati, una natura incontaminata e ricca di occasioni di avvicinamento alla fauna selvaggia locale, oltre che di interessanti esperienze per entrare in contatto con le comunità aborigene che rappresentano la cultura vivente più antica del mondo.

L’ispirazione a “vivere il sogno”, come recita il rinnovato branding di Tourism Western Australia, si trasforma in un concreto invito a partire, grazie al ritorno del volo diretto stagionale operato da Qantas da Roma a Perth a partire dal prossimo 18 giugno e fino al 3 ottobre 2023, un’ottima occasione per intraprendere un viaggio alla scoperta del Western Australia, a solo un volo di distanza dall’Italia.

La campagna prevede affissioni su maxischermi urbani, display digitali della rete metropolitana e della rete di bus nelle città che rappresentano i bacini più importanti per questo volo: Roma, Milano e Catania. La campagna, della durata di due settimane, sarà attiva fino al 21 maggio.

La collaborazione tra l’ente del turismo ed il vettore nazionale prosegue anche a bordo degli aeromobili Qantas operativi sulla tratta tra Roma e Perth con un’edizione limitata dell’amenity kit di bordo disponibile per i passeggeri di classe business. Il kit di cortesia, disegnato e progettato dall’artista aborigeno del Western Australia Kevin Wilson, riprende anche in questo caso il claim “Vivi il Sogno” combinando elementi degli antichi paesaggi, dei corsi d’acqua e degli animali selvatici di Ningaloo Reef, Margaret River, Kimberley e Perth, esplorandone l’interconnessione tra le diverse aree del Paese e con la storia aborigena. All’interno del kit è possibile trovare alcuni articoli da viaggio, tra cui una maschera per gli occhi, anch’essa disegnata da Kevin, oltre a calzini, tappi per le orecchie e prodotti per la cura della pelle.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *