Travel Hashtag, l’evento-conferenza itinerante nato nel 2019 per approfondire gli scenari che si delineeranno nel prossimo futuro relativamente all’industria del turismo, inaugura il 2023 tornando a Londra, a distanza di un anno, per una nona edizione interamente dedicata all’Incoming Italia.
“Insieme a ENIT stiamo lavorando ad un’edizione volutamente sbilanciata sulla parte di business networking. – spiega Nicola Romanelli, fondatore e presidente di Travel Hashtag – Il 2023 sarà un anno di ulteriore crescita per la domanda turistica e con il nostro format vogliamo dare l’opportunità a piccoli e grandi player italiani di promuoversi in un contesto riservato e di alto profilo, ideale per lo sviluppo delle relazioni B2B. I viaggiatori dal Regno Unito sono ai primi posti della classifica dei turisti stranieri che scelgono l’Italia: Travel Hashtag sarà l’occasione per alimentare ulteriormente l’interesse del mercato UK verso le nostre destinazioni”.

#matchless è l’hashtag scelto per questa prima tappa internazionale del 2023 che andrà in scena lunedì 27 febbraio presso il Melia White House e che coinvolgerà i più autorevoli buyer del mercato UK già esperti della destinazione Italia. Tra i partner che animeranno l’iniziativa londinese, ITA Airways, Regione Basilicata, Forte Village, Palazzo Fiuggi, Palazzo di Varignana, Tenuta di Artimino member of Meliá Collection, Life Hotels & Resorts, Martulli Viaggi, Travel Before, Master Explorer, book’n book, Travel Uni – Equator Learning ed il vettore charter Air Horizont. Tra gli ospiti, sono attesi anche Antonio Nicoletti (Direttore Generale APT Basilicata) e Aldo Melpignano (Managing Director San Domenico Hotels).

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *