TUI Airline ha completato l’implementazione della soluzione SITA OptiClimb® in tutte e cinque le sue compagnie aeree come parte del programma di sostenibilità del gruppo per ridurre le emissioni.
L’attuazione completa della tecnologia innovativa di SITA segue il successo della sua implementazione parziale, che ha permesso di risparmiare fino a 200 kg di carburante e 600 kg di CO2 per aereo al giorno.
Secondo l’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA), il carburante rappresenta quasi il 30% dei costi operativi di una compagnia aerea ed è il principale responsabile delle emissioni dell’aviazione. Le compagnie aeree stanno adottando applicazioni digitali innovative come SITA OptiClimb® per ottenere riduzioni più immediate del carburante e delle emissioni, a complemento di strategie a lungo termine come i carburanti sostenibili per l’aviazione e il rinnovo della flotta. SITA, infatti, stima che, se ogni compagnia aerea utilizzasse SITA OptiClimb®, sarebbe possibile risparmiare circa 5,6 milioni di tonnellate di carbonio all’anno.
La salita dell’aereo è la fase del volo che consuma più carburante. SITA OptiClimb® è una soluzione innovativa di analisi predittiva che utilizza il machine learning per costruire modelli di performance specifici per la coda del velivolo. Alimentati con le previsioni meteorologiche 4D e gli input di piani di volo operativi, questi modelli sono in grado di preveder scenari di consumo di carburante. La soluzione fornisce quindi ai piloti informazioni quali la velocità di salita e i livelli di accelerazione personalizzati, specifici per ogni coda e volo, utili per ottimizzare il carburante senza compromettere i tempi di volo.

Yann Cabaret, CEO di SITA FOR AIRCRAFT, ha dichiarato: “Siamo lieti di continuare ad aiutare il Gruppo TUI nei suoi obiettivi di sostenibilità. La nostra ambizione è quella di collaborare con l’industria del trasporto aereo per progredire più velocemente nel nostro percorso condiviso verso il net-zero e per migliorare l’efficienza dei viaggi attraverso l’innovazione e la tecnologia.”

“TUI si è impegnata a raggiungere obiettivi di riduzione delle emissioni per il 2030 per le proprie compagnie aeree, le crociere e gli hotel – le emissioni di TUI Airline devono essere ridotte del 24%. Uno dei modi in cui puntiamo a ridurre queste emissioni è attraverso misure operative che migliorano la pianificazione dei voli e ottimizzano la gestione del carburante sfruttando tecnologie innovative come SITA OptiClimb®”, ha dichiarato Marco Ciomperlik, Chief Airline Officer del Gruppo TUI.

Parzialmente implementata da diverse compagnie aeree TUI nel 2022, SITA OptiClimb® è ora completamente utilizzata in tutte e cinque le compagnie aeree del Gruppo TUI, tra cui TUI Airways, TUI fly Belgium, TUI fly Germany, TUI fly Netherlands e TUI fly Nordic. Ad oggi, la soluzione adottata ha consentito a TUI Airline un risparmio totale di circa 4.500 tonnellate di carburante e 14.000 tonnellate di carbonio nel 2022.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *