Un Futuro Inconfondibile: la convention Turisanda va sull’Isola di Aruba

“Un Futuro Inconfondibile” è il nome della Convention che si svolgerà dal 1° al 7 novembre 2019 sull’Isola di Aruba. Il Gruppo Alpitour sceglie questa location per proseguire il percorso di riposizionamento di Turisanda e per raccontare la nuova business unit del polo del lusso a 160 agenti di viaggio italiani, confermando l’importanza della destinazione per il brand.

La scelta della destinazione non è casuale: Aruba è una delle isole dell’area caraibica più vendute per il gruppo, grazie soprattutto al clima ideale tutto l’anno, alla sicurezza di cui gode e alla variegata offerta alberghiera.

Durante i 7 giorni di convention, gli agenti avranno modo di scoprire le bellezze dell’isola e approfondire l’offerta turistica della destinazione, grazie a escursioni, eventi dedicati e site inspection nei Resort di riferimento per il mercato italiano.

“Siamo davvero orgogliosi di poter ospitare un evento così importante per il mercato italiano” afferma il country manager Italia di Aruba Tourism Authority Alessandro Zanon “Gli arrivi dall’Italia sono aumentati in maniera costante ed esponenziale nel corso degli anni e il Gruppo Alpitour, con 4 brand che programmano l’Isola, ha da sempre rivestito un ruolo fondamentale per la crescita dell’Isola Caraibica. Questo evento rappresenta il connubio perfetto tra la destinazione e il trade, infatti negli ultimi anni l’Isola di Aruba ha investito costantemente nel rapporto con i Tour Operator e nella formazione costante degli Agenti di Viaggio, per i quali in questi giorni è anche in uscita il nuovo programma di formazione Online Aruba Specialist rivisto nella grafica e nei contenuti.

“Siamo quindi felici – prosegue Alessandro Zanon – di aver potuto contribuire alla realizzazione di un evento che non sarà solo un’occasione per godere delle bellezze naturali e dell’allegria che contraddistingue l’Isola di Aruba, ma anche un momento di condivisione di professionalità ed esperienze tra alcuni dei più importanti protagonisti del mercato del turismo italiano”

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *