“MEEt Brescia Execellence” è la prima edizione di quello che si candida a divenire un appuntamento consolidato coi mercati turistici di lusso e alta gamma, per monitorare lo stato di salute del settore e lanciare, al contempo, nuovi obiettivi di promo-commercializzazione del territorio.
Il progetto lungimirante, fortemente voluto da Visit Brescia, punta ad intercettare, attrarre e fidelizzare nuovi pubblici e nicchie di mercato turistico estero d’alta gamma, sviluppando posizionamento, conoscenza e commercializzazione della destinazione Brescia, con il coinvolgimento diretto degli attori del territorio.
2021 – 2022: focus sul mercato turistico Nord Americano (USA e Canada), il primo mercato al mondo per numero di presenze e capacità di spesa.
Prossimi obiettivi in termini di sviluppo incoming potrebbero riguardare Emirati Arabi Uniti e Russia: mercati turistici alto-spendenti, di lungo raggio e fortemente interessati al Made in Italy. L’ampliamento progressivo dei mercati-obiettivo – a cui Visit Brescia lavora già dal 2018 – tiene conto anche delle diverse fasi di superamento della pandemia da Covid-19.

WORKSHOP B2B (11 ottobre)

Il Palace Hotel Villa Cortine di Sirmione è stato sede del workshop B2B finalizzato a favorire l’incontro diretto fra la domanda dei mercati turistici di Canada e Stati Uniti e l’offerta bresciana d’alta gamma. I 23 seller bresciani partecipanti – rappresentanti dei settori della ricettività (hotel e strutture 4 e 5 Stelle), termale & wellness, consorzi territoriali, associazioni di albergatori, travel designer e Tour Operator incoming – hanno incontrato 20 buyers d’oltreoceano del settore Luxury Travel.

IL TOUR (9-12 ottobre)

L’appuntamento di lunedì 11 ottobre è stato preceduto dal tour con focus sulle eccellenze ricettive, culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche di città e provincia, grazie al quale la delegazione estera ha potuto osservare e testare la qualità delle strutture e dell’offerta bresciana d’alta gamma nelle aree attorno ai laghi di Garda e Iseo e nella città di Brescia.

Tappe del percorso sponsorizzato da Visit Brescia sono state: Sirmione, Salò, Gardone Riviera e l’Isola del Garda con l’esperienza di degustazione dei pregiati vini ed olio extravergine locale, prima di raggiungere la città e attraversare le piazze del centro storico in direzione delle antiche rovine di Brixia – Parco Archeologico di Brescia romana (l’area archeologica romana più estesa del nord-Italia) con il Tempio Capitolino, il Teatro Romano ed il Santuario Repubblicano che custodisce la Vittoria Alata, simbolo di Brescia. Con lo sfondo delle colline della Franciacorta si è tenuta la visita con degustazione nelle cantine, mentre sul Lago d’Iseo si è svolto il tour in barca delle tre isole di Loreto, San Paolo e Monteisola.

Marco Polettini, Presidente di Visit Brescia commenta: «Oggi abbiamo i numeri, le qualità ma soprattutto la consapevolezza necessaria per dialogare col mercato n°1 al mondo in termini di presenze e capacità di spesa. L’ambizione è rendere l’evento un appuntamento consolidato, per monitorare lo stato di salute del settore e guardare avanti nella prospezione di nuovi mercati, coinvolgendo i rappresentanti delle eccellenze bresciane».

Graziano Pennacchio, AD di Visit Brescia, aggiunge: «Obiettivo primario è l’aumento degli arrivi sul territorio e della conoscenza capillare dell’offerta turistica bresciana nei mercati europei ed extraeuropei, a beneficio delle imprese della ricettività. Eventi e tour di respiro internazionale come questo ci consentono di intercettare e fidelizzare importanti segmenti di mercato e categorie di pubblico, con risultati duraturi in termini di incoming».

A lavori conclusi, il dialogo tra delegazione estera e offerta bresciana è proseguito nel corso della serata alla presenza dei rappresentanti della Regione e del territorio, intervenuti per incontrare personalmente gli ospiti. Erano presenti:

Gabriele BARUCCO, Consigliere Regione Lombardia

Davide Carlo CAPARINI, Assessore Bilancio e Finanza Regione Lombardia

Mauro CARROZZA, Vicensindaco Comune di Sirmione

Claudia CARZERI, Consigliere Regione Lombardia

Alessandro FANTINI, Presidente Federalberghi Città di Brescia

Massimo GHIDELLI, Presidente Consorzio Garda Lombardia

Maurizio IANNELLA, Consigliere Cars Sirmione

Luisa LAVELLI, Sindaco Comune di Sirmione

Carlo MASSOLETTI, Presidente Confcommercio Brescia

Barbara QUARESMINI, Presidente Confesercenti Lombardia Orientale

Fabio ROLFI, Assessore all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi Regione Lombardia

Paolo ROSSI, Presidente Federalberghi Provincia di Brescia

Roberto SACCONE, Presidente Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Brescia

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *