credits photo: Barni1 da pixabay

VisitScotland sta lanciando una nuova piattaforma commerciale di viaggi che permetterà alle imprese scozzesi di entrare in contatto con i principali acquirenti in tutto il mondo, indipendentemente dalle sfide della pandemia di COVID-19.
Discover Scotland 2022 è una nuova serie di eventi, che comprende un appuntamento online business-to-business con cinque vetrine regionali. Discover Scotland: Reconnect 2022 si svolgerà virtualmente dal 5 al 7 aprile 2022. Le cinque vetrine regionali, note come Discover Scotland: Live Showcase, si terranno poi nei mesi di maggio e settembre 2022. Insieme, questi eventi promuoveranno le attività turistiche scozzesi pronte per il commercio ai principali acquirenti internazionali in loco in Scozia.
Nel 2022 il tradizionale appuntamento annuale con VisitScotland Expo verrà sostituito da questa iniziativa in un nuovo formato, pensato per mitigare le sfide della pandemia, costruire sul successo di Scotland Reconnect 20/21 e accogliere nuovamente acquirenti internazionali in Scozia con vetrine regionali.
Discover Scotland 2022 sosterrà anche l’impegno di VisitScotland a rendere il Paese una destinazione leader per il turismo responsabile presentando direttamente ai principali acquirenti internazionali e del Regno Unito prodotti turistici sostenibili nuovi e già presenti.

Nell’ambito di Tourism Declares, l’ente nazionale del turismo ha dichiarato pubblicamente di svolgere un ruolo di primo piano nello sviluppo della Scozia come destinazione responsabile riconosciuta a livello mondiale. Da allora, VisitScotland ha collaborato con il settore scozzese del turismo e degli eventi per creare una destinazione turistica sostenibile di lunga durata che preservi l’ambiente naturale e culturale e che sia vantaggiosa sia per i visitatori che per i residenti.

Discover Scotland 2022 consente a VisitScotland di promuovere, presso le imprese e gli operatori che aderiscono all’iniziativa, un’opportunità di connettersi, programmare in anticipo e fare affari online e di persona con gli acquirenti con un buon rapporto qualità-prezzo, nonché potenzialmente di esplorare il meglio dell’offerta regionale scozzese di turismo responsabile per se stessi.

Malcolm Roughead, amministratore delegato di VisitScotland, ha affermato: “Discover Scotland 2022 offre una nuova ed entusiasmante piattaforma per mettere in evidenza il meglio dei prodotti turistici scozzesi, permettendo alle aziende di rimanere in contatto con acquirenti qualificati durante la pandemia di COVID-19.

“Abbiamo collaborato con i rappresentanti del settore del turismo per garantire che questo programma di iniziative per il commercio dei viaggi soddisfi le loro esigenze nel 2022 e assicuri una continua connessione con gli acquirenti internazionali. Non vediamo l’ora di realizzarlo.

“Sosteniamo pienamente il settore del turismo scozzese eci impegniamo ad aiutare le imprese a riprendersi dalla pandemia di COVID-19 fornendo loro opportunità di networking con tour operator e agenti di viaggio di tutto il mondo, sia online che sul posto. 

“Le sfide presentate dalla pandemia ci hanno offerto l’opportunità di rivedere le modalità di organizzazione degli eventi; Discover Scotland è un’iniziativa pensata per soddisfare le esigenze del settore del turismo nel 2022 e garantire una continuità dei contatti con gli acquirenti attraverso un nuovo programma di attività.

“I nostri visitatori internazionali rivestono un’importanza enorme per il turismo scozzese e abbiamo continuato a tenerci in contatto virtualmente con quei mercati durante tutta la pandemia, incoraggiando i visitatori a ‘sognare ora, viaggiare dopo’.”

Nell’aprile 2022, VisitScotland prevede la partecipazione virtuale di circa 300 acquirenti provenienti da più di 20 mercati e la presenza di 300 fornitori scozzesi.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *