Finnair, compagnia aerea della Finlandia operativa dal 2006 all’aeroporto di Venezia, incrementerà le sue operazioni presso lo scalo lagunare nel corso del 2024, offrendo ai passeggeri ulteriori voli verso Helsinki, l’hub del vettore. In particolare, nella stagione estiva le frequenze settimanali passeranno da 7 a 8, diventando 9 nei periodi di maggiore picco. L’operatività tra Venezia e Helsinki vedrà inoltre la disponibilità del collegamento anche nella stagione invernale 2024/25, che sarà giornaliero.

Un’importante novità per la compagnia aerea che ha l’obiettivo di supportare la crescente domanda di voli dal Nord Est d’Italia, offrendo nuove opzioni per raggiungere la Finlandia tutto l’anno: una destinazione da scoprire in ogni stagione grazie alla sua straordinaria natura da esplorare in primavera e in autunno, quando il fenomeno dell’aurora boreale raggiunge il suo massimo splendore. In estate, per un tour nella Regione dei Laghi di Saimaa e nella Lapponia finlandese, mete ideali per gli appassionati di outdoor. In inverno, per immergersi in paesaggi naturali unici resi ancora più suggestivi dalla neve.
Inoltre, da Venezia i passeggeri potranno ora usufruire in tutta comodità dell’ampio network internazionale di Finnair in partenza dall’hub di Helsinki e volare verso alcune tra le più belle destinazioni in Oriente, come le città giapponesi di Tokyo, Osaka e, da maggio 2024, Nagoya, oltre alle celebri mete negli Stati Uniti, tra cui Los Angeles e Dallas.

“Dal 2006 Finnair è presente presso l’aeroporto di Venezia con collegamenti stagionali verso Helsinki. A fronte della grande richiesta dei viaggiatori in partenza dal Nord Est, abbiamo deciso di estendere le operazioni offrendo voli giornalieri anche nella stagione invernale 2025.” afferma Javier Roig Sanchez Market Director Europe di Finnair che prosegue “Inoltre, per l’estate 2024 abbiamo potenziato le frequenze tra Venezia ed Helsinki passando da 7 voli settimanali a 8, e fino a 9 nelle settimane di punta delle vacanze estive”.

“L’intensificazione dei voli tra Venezia e Helsinki e la loro estensione nella stagione invernale è importante non solo per i flussi con la Finlandia, ma per l’apporto strategico al raggiungimento di destinazioni in connessione di medio e lungo raggio.” dichiara Camillo Bozzolo, Direttore Sviluppo Aviation del Gruppo SAVE “In particolare, la specificità dell’aeroporto di Helsinki come uno degli hub europei di riferimento per i collegamenti con l’Asia, costituisce un punto di forza anche per il nostro aeroporto in un anno che prevede a livello internazionale l’intensificazione dei flussi con il Far East”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *