AIM Group International, leader nel settore dei congressi, eventi e servizi di comunicazione, ha inaugurato ieri gli uffici della nuova sede di Milano con un evento che ha coinvolto tutti i dipendenti in un momento di festa e di condivisione.

“Celebrare l’apertura dei nostri nuovi uffici a Milano segna l’inizio di una nuova era per AIM Group” sottolinea Gianluca Buongiorno, Presidente di AIM Group. “Salutiamo la nostra precedente sede di via Ripamonti, che ci ha visto crescere e affermare sul mercato nazionale e internazionale, e guardiamo con fiducia al futuro”.
L’attenzione al futuro si è riflessa anche nel tema dell’evento celebrato ieri, dedicato alla realizzazione dei sogni e all’immaginazione del futuro, ma al contempo si è anche celebrata la lunga storia del Gruppo con la proiezione di un video sul percorso fatto nei 64 anni di storia della nostra attività.

La nuova sede, situata in viale Enrico Forlanini 23, accoglie oltre 200 professionisti e offre uno spazio moderno ed accogliente. Progettata per favorire l’interazione e la collaborazione tra i team e la contaminazione tra le diverse aree di business, team e funzioni, la struttura comprende diverse sale riunioni, oltre che ampi spazi in open space e aree conviviali.

“Lo spirito di collaborazione tra i team è fondamentale per creare e fornire soluzioni innovative ai nostri clienti” spiega Gianluca Buongiorno. “AIM Group si impegna a co-creare e a fornire soluzioni d’impatto innanzitutto attraverso il contributo dei nostri collaboratori che portano competenze, esperienze, età, culture e talenti diversi a fattor comune”.

“Il trasferimento nei nuovi uffici rappresenta un importante passo avanti nella strategia di crescita del Gruppo e riflette il nostro impegno a rimanere competitivi in un mercato in continua evoluzione” spiega Gianluca Scavo, CEO di AIM Group. “Si tratta di un tassello fondamentale del nostro piano industriale orientato allo sviluppo che include anche una revisione delle attività, per migliorare la nostra competitività e una riorganizzazione della struttura per valorizzare al meglio le competenze del nostro leadership team”.

“Guardando alla nostra lunga storia, cominciata da Enzo Buongiorno nel 1960, sento di fare innanzitutto un sentito ringraziamento a tutti coloro che, a tutti i livelli e in ogni ruolo, hanno portato un prezioso contributo per affrontare insieme con successo questo viaggio impegnativo ed entusiasmante che ci ha condotto fino a qui e ci porterà a costruire la AIM del futuro” conclude Gianluca Buongiorno.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *