Nonostante in Israele ancora non si plachino i venti di guerra, Tel Aviv ragiona al futuro e si appresta ad accogliere l’International Mediterranean Tourism Market (IMTM), la più rilevante fiera annuale focalizzata sull’industria del turismo in Israele, organizzata da Israel Travel News e dalla società di eventi Ortra Meeting Point, in collaborazione con il Ministero del Turismo di Israele e con il coinvolgimento di realtà quali la municipalità di Tel Aviv, The Israel Association of Travel Agencies & Consultants e l’Israel Hotel Association. In programma il 3 e il 4 aprile, presso l’Expo TLV Center, e caratterizzato dalle parole chiave “Engage”, “Connect”, “Create”, l’edizione del 2024 segna un importante traguardo, poiché coincide con il trentennale della manifestazione.

Tra le realtà dall’alto profilo internazionali presenti spiccano enti del turismo, tra cui quelli della Grecia, della Repubblica Ceca, di Cipro, dell’India, dell’Azerbaigian e di Panama; compagnie crocieristiche, quali Norwegian Cruise Line, e istituzioni, come il Taipei Economic Cultural Office di Tel Aviv e l’Ambasciata del Salvador, oltre a diversi DMC.

Nato per promuovere tutti i segmenti dell’industria turistica israeliana (outgoing, outbound e turismo domestico) e per rafforzare la cooperazione tra gli enti del turismo in Israele e nel mondo, anche nel 2024 l’evento vedrà un importante parterre di espositori internazionali che saranno al fianco di quelli israeliani, annoverando enti del turismo nazionali e regionali, centri congressi, hotel, resort termali, realtà golfistiche, compagnie di crociera, società di noleggio auto, compagnie aeree, agenti di viaggio, tour operator, DMC, associazioni di categoria, pubblicazioni commerciali e realtà specializzate nel settore dell’hi-tech.

Come da tradizione, la formula prevede che le due giornate siano aperte sia al pubblico sia agli operatori di settore, con la fascia mattutina riservata unicamente agli incontri di carattere B2B. Parallelamente alle attività prettamente fieristiche, l’evento vede un ricco programma di incontri incentrati sul panorama turistico nazionale e internazionale, con interessanti approfondimenti da parte del Ministero del Turismo, quali quello dedicato alla valorizzazione turistica del Negev Occidentale.

Il deserto del Negev. Crediti Jimmy Pessina

“Anche nel 2024 l’IMTM, giunto alla sua trentesima edizione, si conferma un appuntamento di primo piano per l’industria turistica di tutto il Paese, che non si è mai fermata e che continua lavorare per essere pronta ad accogliere i visitatori di tutto il mondo e per valorizzare ulteriormente le nostre risorse. La folta partecipazione di realtà nazionali e la presenza di rilevanti realtà internazionali sono un segnale importante per tutto il comparto e testimoniano l’impegno per un settore vitale per la nostra economia, così come importanti sono le presentazioni degli studi effettuati dal Ministero e dall’Università Ben Gurion per il rilancio del turismo, che mettono in evidenza il desiderio di tornare a viaggiare nel nostro bellissimo Paese”, commenta Kalanit Goren, Direttrice dell’Ufficio del Turismo.

Lungomare di Tel Aviv
Crediti: https://www.flickr.com/photos/tel_aviv/albums/

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *