Alpenhof Murnau, cinque stelle nel cuore della Baviera, a soli 30 minuti d’auto da Monaco, ha rinnovato parte delle proprie camere, ne ha inaugurate 11 completamente nuove e si appresta a un radicale refurbishment dell’area Mice, così facendone un gioiello d’accoglienza in se stesso e creando un nuovo concept capace di “incastonare” gli eventi nella cultura e nelle tradizioni del luogo.

Le nuove camere

Alpenhof Murnau ha portato il totale della propria capacità ricettiva a 104 camere, di cui 13 del tutto ristrutturate e 11 nuove, frutto di un ampliamento dell’albergo, cui è stata aggiunta una nuova ala. Altra aggiunta importante: un nuovo ristorante panoramico da 80 posti, che fa salire a tre i ristoranti, portandone a 220 la capacità totale di posti a sedere.
Con le nuove camere e il nuovo ristorante Alpenhof Murnau può sistemare nelle stanze tante persone quante ne può mettere a tavola e ne può accogliere nelle otto sale meeting (che hanno una capienza complessiva da 200 posti).

La nuova area eventi

Dal 6 al 22 agosto è quindi previsto il rinnovo delle tre maggiori sale meeting (che, coi loro 450 metri quadri, assemblano i due terzi dell’intero spazio Mice). Esse saranno adeguate al resto degli arredi dell’albergo, secondo colori, toni e materiali tradizionali bavaresi. I legni, le sedie, le decorazioni e le pietre saranno identiche a quelli utilizzati per camere e parti comuni.
Alpenhof Murnau è perfetto per riunioni, conferenze e convegni di piccole o medie dimensioni, ma anche per incentive individuali o per piccoli gruppi, lontano com’è dallo stress delle grandi città e capace com’è di offrire natura incontaminata, tramonti da urlo, paesaggi da cartolina e, a pochi minuti d’auto, alcuni dei più bei laghi d’Europa.
Questi ambienti e queste atmosfere caratterizzeranno da ora anche i tradizionali eventi indoor, per un unicum “made in Bavaria” davvero accattivante.

Autore

Condividi: