BCD Travel ha ampliato il proprio accordo con Amadeus con l’obiettivo di perfezionare il proprio impegno tecnologico globale che gli permetta di cogliere tutte le opportunità offerte dalla nuova era del business travel. Grazie a questo nuovo accordo, le due aziende collaboreranno a diverse iniziative, tutte volte a fornire a BCD Travel una piattaforma improntata alla crescita, al miglioramento della produttività e all’innovazione tecnologica.
BCD Travel si avvarrà della tecnologia, dell’esperienza nel settore dei viaggi, dei contenuti e della presenza globale di Amadeus per poter supportare le proprie attività su altri mercati. Ciò comprenderà anche l’adozione dei contenuti NDC di Amadeus, leader del settore, e delle soluzioni di workflow end-to-end. Per Amadeus, la nuova partnership rappresenta anche un ulteriore passo in avanti nella collaborazione con una TMC leader a livello mondiale, con interessanti prospettive di crescita in diversi mercati.

“BCD è lieta di rafforzare la propria partnership di lunga data con Amadeus”, ha dichiarato John Snyder, presidente e CEO di BCD Travel. “Questo accordo ci permette di avviare una collaborazione tecnologica più stretta e di offrire servizi ad alto valore attraverso Amadeus Travel Platform. Questa collaborazione ci consentirà di mettere a disposizione dei nostri clienti aziendali un maggior numero di proposte di contenuti, tra cui NDC su larga scala, e allo stesso tempo di snellire e semplificare la nostra infrastruttura e la nostra piattaforma tecnologica di distribuzione.”

Decius Valmorbida, Presidente Travel di Amadeus, ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di aver prolungato e potenziato la nostra partnership di lunga data con BCD Travel. In qualità di azienda tecnologica leader nel settore dei viaggi, investiamo costantemente per offrire prodotti e servizi di qualità eccellente ai nostri clienti. Il nuovo accordo ha un notevole potenziale di crescita reciproca e non vediamo l’ora di collaborare con BCD Travel su iniziative volte ad affrontare le sfide e le opportunità future nel settore del business travel.”

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *