Era uno dei ritorni più attesi del lungo raggio e in seguito all’ufficializzazione dell’operazione, il Gruppo Nicolaus annuncia l’ingresso nella programmazione in esclusiva, e l’apertura delle vendite, per il Valtur Long Beach Mauritius, resort tra i più raffinati dell’intera destinazione.
La new entry si mette fortemente in evidenza anche per la caratura della partnership con un brand di primo piano, quale Sun Resorts, protagonista da sempre dell’hôtellerie mauriziana e tra i maggiori gruppi alberghieri dell’intera area dell’Oceano Indiano.
Fondamentali per la partnership tra la nota realtà dell’hôtellerie e il marchio Valtur una profonda comunanza di valori quali l’elevato standard del resort; l’eccellenza nell’accoglienza e nella cura dell’ospite; il pregio architettonico, con ricercati elementi di design ed eleganti dettagli e l’incanto del punto mare con affaccio diretto ed esclusivo. La scelta di questa struttura rappresenta infatti il naturale sviluppo del posizionamento del marchio Valtur come brand di Italian Lifestyle, che si declina in una programmazione lungo raggio all’insegna della qualità, sul modello del resort a marchio Valtur di Zanzibar o del gioiello alpino di Cervinia: anche il 5 stelle mauriziano, infatti, è caratterizzato dall’elevato standard delle sistemazioni “all suite”.

Sostenibilità misurabile: asset prezioso per la destinazione e fondamentale per Valtur

Oltre allo standard elevato, tra gli asset fondamentali per il suo ingresso nella linea Valtur Escape, che raggruppa unicamente 5 stelle e 5 stelle lusso di lungo e medio raggio, figura l’attenzione all’ambiente. Long Beach è stato, infatti, il primo resort mauriziano, oggetto di un completo rifacimento, a ingaggiarsi concretamente nei confronti dell’ecosostenibilità, con un nutrito numero di attività e iniziative quotidiane, che vale la pena menzionare e che rappresentano un punto fortemente differenziante nell’intero panorama della destinazione:

  • Promozione attiva dello sviluppo e piantumazione di piante autoctone locali
  • Produzione di frutta e verdura a km0 da un orto botanico locale
  • Riciclo totale di vetro, carta e batterie
  • Attivazione di programmi per la pulizia del mare e conservazione dell’ecosistema marino
  • Resort “as green as possible” per la fornitura energetica: l’approvvigionamento elettrico avviene attraverso una superficie di circa 700 mq di pannelli solari e nutre oltre 6.000 punti luce.

New entry per Valtur Escape: personalizzazione del servizio e impegno ambientale per un nuovo turismo di eccellenza La difesa dell’ambiente è stata fondamentale perché parte del DNA della struttura, così come lo è la massima attenzione al servizio che si interfaccia perfettamente con la vocazione alla personalizzazione dell’esperienza di Valtur Escape: presso il resort è stato possibile infatti attivare la particolare formula “concierge” di questa linea di prodotto, con personale italiano e particolari attenzioni al clienti, quali, solo per menzionarne alcune, il menù dei cuscini, il room service e altri elementi presenti unicamente nelle camere degli ospiti Valtur.

Emmer Guerra

“Questa new entry è davvero preziosa per declinare la nostra idea di turismo del futuro che ha come target ideale una clientela che ama la qualità senza compromessi. Siamo davvero molto fieri di vedere sventolare di nuovo la bandiera di Valtur a Mauritius, grazie alla partnership con un brand come Sun Resorts, che ha deciso di aderire a questa affiliazione, partendo dal comune pilastro della propria visione aziendale: la modulazione dell’eccellenza sulla base dei desiderata del cliente. Vogliamo parlare a un target consapevole che sta crescendo sempre di più e che quando viaggia desidera che il proprio benessere, fatto della possibilità di scegliere ciò che desidera ogni giorno, sia perfettamente rispecchiato dal luogo che lo ospiterà. È una sfida che intraprendiamo con passione e con l’ambizione di distinguerci in Italia e su scala internazionale e che pensiamo possa essere anche una risorsa per uno sviluppo sano e duraturo del modello di business di Valtur. In quest’ottica siamo al lavoro per il nostro scouting e andremo presto ad ampliare il nostro portfolio con nuove interessanti proposte”, commenta Emmer Guerra, responsabile prodotto estero. I voli La scelta del resort è strategica anche in relazione all’apprezzamento di cui gode la destinazione e la versatilità dei collegamenti con i principali aeroporti italiani e le migliori compagnie aeree tra cui Emirates, Turkish Airlines, Air Mauritius e Neos, con voli ogni martedì da Milano Malpensa e Roma Fiumicino.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *