È arrivata anche in Italia Around.Us, applicazione che permette ai turisti in viaggio di scoprire in maniera semplice e intuitiva le principali attrazioni di una destinazione.
Grazie a una mappa interattiva, i turisti potranno scovare in pochi click i punti di interesse più importanti che si trovano nelle immediate vicinanze; l’applicazione, infatti, mostra le 10 principali attrazioni di un luogo scelto e la ricerca può avvenire tramite geolocalizzazione, posizione o parole chiave.

“L’idea di creare Around.Us è nata durante un viaggio con la mia famiglia a Carnac, in Bretagna.” afferma Jean-François Pillou, Founder di Around.Us oltre a essere il fondatore del sito CommentCaMarche e direttore di CCM Benchmark, Journal Du Net e Linternaute (Gruppo Figaro). “Volevo portare i miei figli a vedere un dolmen ma, digitando quella parola su Google, ho ottenuto come risultato diverse creperie presenti nei dintorni. Ho quindi cercato su Google Maps e il risultato è stato un lungo elenco di tombe megalitiche dove, però, non sono riuscito a capire quale fosse la più interessante”. Ed è da questo episodio che Pillou decide di dare vita ad Around.Us, un’app che vuole essere un vero e proprio strumento di scoperta del territorio, facile e intuitivo, dove i turisti non dovranno perdere tempo a leggere recensioni o sfogliare pesanti guide turistiche ma, con un semplice click, potranno trovare una breve ma dettagliata lista delle attrazioni principali che si trovano nelle immediate vicinanze.

Oltre alle attrazioni imperdibili, l’applicazione suggerisce ai suoi utenti tutta una serie di monumenti e siti meno conosciuti e, con le sue 16.000 parole chiave, gli utenti possono partire alla scoperta del patrimonio del luogo in cui si trovano, ammirare siti naturali o monumenti dimenticati, fontane e stazioni ferroviarie, musei e case infestate, ponti sospesi e giardini pubblici.

Ad oggi l’app conta 12 milioni di siti selezionati e classificati in tutto il mondo, di cui 135.000 siti sono italiani e 4.000, tra quelli italiani, sono designati come “Patrimoni”. Al momento l’Italia rappresenta il 2,5% dei download.

Grazie ai suoi contenuti sempre aggiornati, l’app può essere utilizzata da tutti i viaggiatori come una vera e propria guida turistica portatile. Infatti, una volta selezionato il luogo di interesse, si apre una scheda dettagliata con la storia, gli aneddoti, le informazioni pratiche, la posizione esatta e il link al sito web.

Around.Us in numeri:

  • Disponibile in 8 lingue
  • Scaricata oltre 750.000 volte dal suo lancio a giugno 2023
  • 12 milioni di monumenti catalogati
  • Tra 10.000 e 20.000 utenti simultanei
  • 200.000 visitatori unici a settembre 2023
  • 16.000 parole chiave
  • 135.000 siti italiani e 4.000 designati come “Patrimoni”
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *