Durante l’incontro stampa di bilancio della terza edizione delle Nitto Atp Finals a Torino, il presidente della Federazione Italiana Tennis e Padel, Angelo Binaghi, ha dichiarato che l’evento è la più grande manifestazione sportiva di successo indoor in Italia. Questa affermazione è supportata dai dati forniti da Ernest & Young, che mostrano la vendita di 174.402 biglietti nel 2023, di cui il 40.9% venduto all’estero e il 59.1% in Italia.
La spesa media dei visitatori è stata di 311 euro, con chi assiste a una partita che trascorre in media tre giorni a Torino. La ricerca evidenzia che la spesa media per una notte in hotel, escludendo strutture di lusso e singole, è di 108 euro. Inoltre, gli spettatori hanno investito mediamente 53 euro per gli spostamenti, 58 euro per i pasti e 66 euro per lo shopping. L’impatto economico complessivo delle Atp Finals 2023 sulla città è stato di oltre 306 milioni di euro, triplicando rispetto alla prima edizione a Torino nel 2021. Binaghi ha sottolineato che con l’aumento dei guadagni, anche le imposte versate da Federtennis allo Stato sono cresciute, raggiungendo la cifra di 66 milioni di euro.

Parallelamente agli impatti economici, sono stati stimati benefici sociali per un totale di 266 milioni di euro, suddivisi tra la pratica sportiva (40%), gli spettatori (34%), i turisti (19%) e gli investitori stranieri (7%). L’effetto positivo generato da Jannik Sinner, dal punto di vista economico, è stato valutato in 21 milioni di euro. Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio ha sottolineato che nonostante una spesa inferiore rispetto al 2021, il 2024 promette di essere un anno ricco di grandi eventi per Torino, senza l’ombra della bolla del Covid.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *