credits photo: yrolle da pixabaycredits photo: yrolle da pixabay

La crescita turistica delle Bahamas è arrivata a livelli senza precedenti, superando i parametri di riferimento degli anni passati. A fine novembre 2023, il conteggio cumulativo degli arrivi aerei e marittimi internazionali è salito a 8.645.374, per un sorprendente incremento del 41,8% rispetto al periodo corrispondente del 2022. I dati comparativi relativi ai soli arrivi aerei stranieri mostrano che l’isola di Grand Bahama capitana la crescita complessiva anno su anno superando i numeri del 2022 del 38%, seguita rispettivamente da Abaco, Nassau/Paradise Island, Bimini, Andros, Cat Island, Exuma, Eleuthera e Long Island. Scendendo nel dettaglio, gli arrivi dall’Italia relativi al periodo gennaio-dicembre 2023 hanno fatto segnare un incremento del 25% rispetto agli stessi mesi del 2022 (ma sono ancora dati parziali).

Per questo Bahamas continua a investire sul mercato italiano: a febbraio parteciperà alla Bit all’interno dell’area Welcome Travel Group (Pad. 4 stand A111) mentre la General Manager Maria Grazia Marino sarà impegnata in diverse iniziative promozionali organizzate in co-marketing con operatori e compagnie aeree lungo tutta la penisola. L’anno è stato inaugurato con un webinar destinato alle agenzie di viaggio di Going; esperienza molto positiva che verrà ripetuta – questa volta con presenza live – a Napoli, in occasione della BMT del prossimo marzo.

Il trade sarà ancora protagonista di un’operazione congiunta dell’ente con Air Canada, ad incentivazione delle combinate Canada-Bahamas, favorite dai collegamenti aerei dall’Italia della compagnia di bandiera verso i principali aeroporti canadesi e da Montreal e Toronto verso la capitale Nassau. Si tratta di una promozione – attiva dal 12 febbraio fino al 30 aprile – che premierà con un fam trip in Canada e alle Bahamas, le prime 5 agenzie di viaggio che venderanno 4 pacchetti comprensivi di entrambe le destinazioni (almeno 4 pernottamenti alle Bahamas per due persone) e di voli Air Canada.

L’operazione congiunta prevede anche un roadshow di 4 tappe il prossimo febbraio: il 12 febbraio, i rappresentanti del Ministero del Turismo, Investimenti e Aviazione delle Bahamas ed Air Canada incontreranno le agenzie di Torino, il 13 saranno a Milano, il 14 febbraio a Roma e, infine, si conclude il giorno 15 a Bari. Il mese di febbraio prevede inoltre il lancio del sito e-learning in italiano per le agenzie di viaggi.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *