Il Consiglio di Amministrazione di Italian Exhibition Group S.p.A. (IEG), azienda leader in Italia nell’organizzazione di eventi fieristici internazionali quotata su Euronext Milan, ha ratificato il Piano Strategico 2023-2028. Presieduta da Maurizio Renzo Ermeti, la riunione ha visto il CEO Corrado Peraboni esprimere fiducia nei risultati ottenuti nel 2023, superando gli obiettivi previsti dal Piano 2022-2027.
Il Piano Strategico 2023-2028, aggiornato in considerazione dei successi del Gruppo nel 2022 e 2023, sostituisce il piano precedente e mira a consolidare la posizione di IEG nel panorama fieristico nazionale e internazionale, con obiettivi ambiziosi di crescita.

Il Piano prevede una crescita significativa in tutti gli indicatori economico-finanziari. Gli obiettivi includono un aumento del fatturato e del margine operativo lordo (CAGR 2023-2028 attesi rispettivamente a +9% e +13%), nonché una riduzione progressiva dell’indebitamento e della leva finanziaria. Gli obiettivi preconsuntivi per il 2023 evidenziano una forte crescita dei ricavi consolidati, con un EBITDA Adjusted previsto a €49 milioni e una Posizione Finanziaria Netta attesa a circa €72 milioni.

La Guidance per il 2024 prevede ricavi compresi tra €234 e €239 milioni, EBITDA Adjusted tra €56 e €58 milioni, e una Posizione Finanziaria Netta tra €66 e €70 milioni. Il Business Plan 2023-2028 prevede ricavi nel 2028 di circa €323 milioni, EBITDA Adjusted di circa €90 milioni, un Adjusted EBITDA Margin del 28%, e una Posizione Finanziaria Netta di circa €3 milioni. Il Piano include anche un investimento di circa €172 milioni e dividendi attesi tra €16 e €21 milioni nel periodo 2023-2028, con un rapporto PFN/EBITDA previsto inferiore a 2x.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *