Per questo inizio d’anno Blu Hotels ha annunciato due importanti riaperture nel suo portfolio di hotel. Sono infatti tornati ad accogliere i propri ospiti i due hotel business del Gruppo, il Savona 18 Suites a Milano e il Blu Hotel Brixia di Brescia.
“Le ultime restrizioni governative ci hanno costretto a rinviare ulteriormente l’apertura dei nostri hotel in montagna, amplificando una crisi già molto pesante”, dichiara Nicola Risatti, Presidente del Gruppo. “Abbiamo pertanto deciso di riaprire i nostri due urban hotel, con la volontà di ridare impulso a un comparto tra i più colpiti dalla pandemia e con la speranza di offrire il nostro contributo a una ripresa economica oggi più che mai improrogabile “.
“Desidero inoltre ribadire la totale sicurezza delle nostre strutture”, continua il presidente Risatti. “Per garantire agli ospiti e ai dipendenti un ambiente sanificato e a norma, abbiamo rinnovato tutte le linee guida e i protocolli previsti dall’attuale normativa italiana per affrontare l’emergenza Covid”.
Situato nel quadrilatero milanese della moda, a pochi passi da via Tortona, il Savona 18 Suites, con le sue 43 camere e suites, ha messo a punto per il Petit Café un Petit Menu con un’ampia scelta di deliziose proposte, che sarà servito a pranzo e a cena a chi soggiornerà in hotel.

Il Blu Hotel Brixia rappresenta la soluzione ideale per il viaggiatore business. Situato all’uscita del casello Brescia Est dell’Autostrada A4, è dotato di 120 camere e ha un rinomato ristorante gourmet, EAT Restaurant, che propone menu à la carte in cui la cucina della tradizione vive nuovi e innovativi sapori, grazie all’estro dello Chef Vincenzo Fortino.
Anche il ristorante del Brixia è aperto tutti i giorni a pranzo e a cena per gli ospiti che soggiornano in hotel.

Inoltre, entrambi gli hotel mettono a disposizione le loro camere in tariffa day use per lo smart working, garantendo, a chi ne intende usufruire, sicurezza, tranquillità e l’eccellenza di un’ospitalità made in Italy, che caratterizza da sempre gli hotel del Gruppo.

Condividi: