Chinese dragon as a character for the dragon dance at the Chinese New Year festival.

Il Capodanno Cinese quest’anno è caduto il 10 febbraio ed è tornato ad essere uno dei più grandi eventi turistici annuali al mondo. Decine di milioni di viaggiatori in tutta la Cina intraprendono un viaggio per vedere la famiglia, godersi i punti salienti culturali e sfruttare al massimo le celebrazioni, generando centinaia di miliardi di yuan per venditori di viaggi, fornitori e intermediari. Quest’anno, i dati del Gruppo HBX hanno rivelato che a livello locale Harbin, Shenzhen e Guangzhou sono tra i grandi vincitori per il Capodanno Cinese, i cui festeggiamenti vanno dal 9 al 17 febbraio. Capitali politiche e commerciali come Pechino e Shanghai sono anche tra le prime cinque destinazioni mentre il paese entra nell’Anno del Drago. Per quanto riguarda la durata del soggiorno, la maggior parte dei viaggiatori, sia nazionali che internazionali, sceglie di restare tra le 2 e le 6 notti, cercando di sfruttare al massimo la stagione festiva.

Pippa Williamson, VP Commerciale APAC presso il Gruppo HBX, ha detto: “Celebrare il Capodanno Cinese non è solo una tradizione cara, ma anche un importante motore economico per l’industria del viaggio. I nostri ultimi dati evidenziano la resilienza e l’adattabilità sia dei viaggiatori che delle destinazioni. Rimane il nostro impegno nel fornire ai nostri partner intuizioni azionabili e soluzioni innovative per soddisfare le esigenze in evoluzione dei viaggiatori nella regione APAC.”

Arrivi decuplicati con l’ingresso senza visto

Anche i cambiamenti nelle regolamentazioni ufficiali stanno guidando la domanda di viaggi quest’anno. La Cina ha revocato le sue ultime restrizioni di viaggio per il Covid-19 ad agosto, rendendo quest’anno le prime celebrazioni del Capodanno dal cambio del decennio ad essere completamente libere. Di recente, è stata anche concessa l’entrata senza visto fino a 15 giorni ai cittadini di cinque nazioni europee (Francia, Germania, Italia, Paesi Bassi e Spagna), mentre è stata ripresa l’entrata senza visto per i cittadini di Singapore. I cambiamenti hanno portato a un aumento di dieci volte del mercato in entrata per il Capodanno Cinese nel 2024.

Secondo i dati del Gruppo HBX, i principali mercati in uscita includono Thailandia, Giappone, Stati Uniti, Spagna e Regno Unito. Mentre le destinazioni più popolari per il mercato in entrata sono Shanghai, Guangzhou, Taipei, Macao e Hong Kong.

Guardando all’Estero

In termini di mercato in uscita dalla Cina, destinazioni in Thailandia come Bangkok, Phuket e Pattaya stanno vivendo un aumento della domanda, mentre altre destinazioni come Kuala Lumpur, Tokyo, Singapore, Bali e Londra si stanno dimostrando popolari anche quest’anno.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *