I servizi da offrire per farsi scegliere dai turisti cinesi che arriveranno in Europa nel 2018 è stato l’argomento principale della tavola rotonda “La centralità dell’ospitalità e dell’esperienza per il turista cinese” che si è svolta la scorsa settimana presso il Fidenza Village, outlet che ha ottenuto la certificazione Welcome Chinese che attesta l’impegno della cittadella dello shopping nel fornire un’ospitalità adeguata ai visitatori dall’oriente.

fidenza village - welcome chinese

Il tema sta diventando di stretta attualità perché il 2018 è stato dichiarato Anno del turismo Europa – Cina (ne abbiamo scritto qui, sempre a proposito della certificazione Welcome Chinese) e prevede una serie di iniziative volte a favorire lo scambio culturale tra le due regioni. L’inaugurazione di questi 12 mesi speciali si terrà proprio in Italia a Venezia, a Palazzo Ducale, in coincidenza con i festeggiamenti per il capodanno cinese, mentre l’evento conclusivo sarà ospitato a Macao.

Se quindi già oggi sono 3 milioni i turisti cinesi in Italia, secondi i dati Istat del 2015, è prevedibile che questa cifra aumenti considerevolmente nel 2018 e che i turisti cinesi sceglieranno quelle strutture e quei servizi che sono in grado di fornire un’accoglienza personalizzata.

Proprio quello in cui è impegnata Fidenza Village, a cominciare dalla traduzione della segnaletica e delle brochure, ponendo attenzione sia al cinese semplificato che a quello tradizionale, proseguendo con la dotazione di sistemi di pagamento diffusi in Cina, a un’offerta gastronomica adatta a un pubblico cinese, dalle bacchette ai menù orientali. E poi anche l’organizzazione di attività a tema e assortimento nei negozi che vada incontro ai gusti di questo pubblico.

Questo vuol dire che ci saranno anche posti di lavoro per chi conosce meglio questa lingua, da chi è stato previdente in tempi non sospetti e ha deciso di studiarla, a chi la conosce naturalmente come le seconde generazioni di cinesi in Italia. Lo stesso Fidenza Village è alla ricerca di hostess, con tanto di annuncio in bacheca di Value Retail, la società che ha realizzato l’outlet creando un nuovo concept per lo shopping tourism con l’ospite al centro dell’esperienza di viaggio e di acquisto.

Value retail ricerca addetti

 

Condividi:

Di Domenico Palladino

Domenico Palladino è editore, consulente marketing e formatore nei settori del travel, della ristorazione e degli eventi. Dal 2019 è direttore editoriale di qualitytravel.it, web magazine trade della travel & event industry. Gestisce inoltre i progetti editoriali di extralberghiero.it, dedicato agli operatori degli affitti brevi e cicloturismo360.it, per gli amanti del turismo su due ruote. Ha pubblicato per Hoepli il manuale "Digital Marketing Extra Alberghiero". Laureato in economia aziendale in Bocconi, indirizzo web marketing, giornalista dal 2001, ha oltre 15 anni di esperienza nel travel. Dal 2009 al 2015 è stato web project manager del magazine TTG Italia e delle fiere del gruppo. Dal 2015 al 2019 è stato direttore editoriale di webitmag.it, online magazine di Fiera Milano Media dedicato a turismo e tecnologia, poi ceduto a Quine - LSWR edizioni. Per contattarlo: domenico.palladino@qualitytravel.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *