Torna a Napoli BMT, la Borsa Mediterranea del turismo firmata Progecta, azienda leader nell’organizzazione di fiere professionali, che per il 26esimo anno si terrà alla Mostra d’Oltremare il 16, il 17 ed il 18 marzo. La manifestazione b2b, che si rivolge alle agenzie di viaggio ed agli operatori, avrà un’area espositiva di 12mila mq con 400 espositori, 10.500 operatori accreditati, 140 buyer, 12 regioni e 26 paesi partecipanti. 4 i workshop tematici con buyer selezionati: Incoming, Incentive & Congressi, Terme benessere e vacanza attiva, Turismo sociale

“La BMT di quest’anno – chiarisce il patron di Progecta, Angioletto de Negri – è la cartina di tornasole della realtà della salute del turismo. Chi c’è, vivrà, perché vuol dire che ha resistito a tutti gli urti. I presenti sono le colonne portanti del turismo organizzato. L’outgoing soffre, ma l’incoming è e sarà sempre più forte”.

Il meglio del mondo del turismo sarà raccontato nell’ente fieristico partenopeo dove nei padiglioni ‘Italia’ si incontreranno la Regione Sardegna, che ritorna con uno stand di 300 metri quadrati con tantissime novità tutte da presentare al mercato, la Regione Emilia-Romagna che amplia i propri spazi, la Toscana, la Basilicata, l’Abruzzo, la Calabria, il Trentino, la Valle d’Aosta: insomma, da Nord a Sud presente tutto il territorio italiano con le sue peculiarità e gli operatori italiani pronti a lanciare le proprie offerte per la stagione in arrivo dei ponti della Pasqua e della primavera-estate. Le eccellenze della Campania saranno ospitate e raccontate nello stand della Regione padrona di casa che sul turismo sta puntando molto sia in termini di politiche che di investimenti e che rappresenta un’eccellenza del turismo ricettivo del Mediterraneo.

Anche quest’anno sarà presente alla manifestazione ASTOI, l’associazione di Confindustria che rappresenta i tour operator italiani. “Riconfermiamo la presenza della nostra associazione – commenta il presidente Pier Ezhaya – a questa nuova edizione della Borsa Mediterranea del Turismo, un evento importante per il mercato del turismo, in particolare del centro e sud Italia. Lo facciamo con la formula del Villaggio ASTOI, che riunisce molti tour operator associati e ribadisce l’importanza e il valore dell’unità. La kermesse B2B sarà un’occasione concreta per confrontarci con le agenzie del territorio e per promuovere il progetto ADV Overview in uno spazio info point dedicato, tramite il quale potremo fornire tutte le informazioni utili in merito a un progetto nato per colmare l’assenza di dati pubblici, volto al bene della filiera ed alla tutela dei consumatori.

Il viaggio nella tre giorni della Borsa mediterranea del turismo continua con il mondo crocieristico ben rappresentato da Costa Crociere, Royal Carribean, Msc Crociere e Norwegian Cruise Line che porteranno le loro ultime proposte per navigazioni interessanti ad una clientela che si fa sempre più varia. Di trasporto in trasporto, alla prossima BMT si parlerà di voli e di scali aeroportuali con le presenze di Ita, che presenterà tutte le sue tratte dall’Italia e per l’Italia, e dell’Aeroporto internazionale di Napoli che con la firma del nuovo contratto tra Enac e Gesac abilita un piano di interventi programmati in linea con quanto ad ora previsto nel Piano nazionale degli Aeroporti fondato sulla riconciliazione ambientale, la digitalizzazione, l’innovazione tecnologica e l’intermodalità.

Nei padiglioni dedicati al resto del mondo grandi novità: il Sol Levante arriva a Napoli nello stand dedicato al Giappone che per la prima volta sarà presente in fiera. Esordio anche per la Cina, per le desideratissime isole Turck&Caicos e Antigua&Barbuda e per l’Uganda che proporrà dei safari a stretto contatto con i gorilla. Presenteranno le loro collezioni primavera-estate Cuba, Grecia, Croazia, Slovenia, Bahamas, Mauritius e Israele che lancerà il volo diretto Napoli-Telaviv. E non è tutto, altre destinazioni internazionali saranno svelate nei prossimi giorni.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *