Volotea lancia una nuova destinazione a partire da Torino: dal 26 maggio si può volare alla volta di Parigi – Orly, rotta esclusiva che avrà 2 frequenze a settimana, ogni lunedì e venerdì. L’offerta Volotea presso lo scalo piemontese prevede, per il 2023, collegamenti verso 7 destinazioni, 6 in Italia e 1 all’estero, per un totale di oltre 1.470 voli e circa 250.000 posti in vendita.

Valeria Rebasti

“Siamo davvero contenti di attivare il collegamento Torino – Parigi Orly! Se da oggi i torinesi potranno tornare a volare alla volta della capitale francese, una delle città più romantiche del mondo, dall’altro i parigini avranno l’occasione di visitare il capoluogo piemontese, ricco di musei e palazzi storici – ha dichiarato Valeria Rebasti, International Market Director di Volotea -. La rotta creerà un filo invisibile tra Torino e Parigi, che saranno quindi più unite grazie ai due voli settimanali garantiti da Volotea. Ci auguriamo che la rotta per la Francia possa incrementare ulteriormente i flussi turistici da e per Torino, sostenendo il tessuto economico locale grazie all’indotto generato”.
“Grazie all’avvio del nuovo volo Volotea per Parigi Orly il nostro scalo dispone ora di una più ampia offerta di collegamenti verso la Francia, con una vasta scelta per i passeggeri in termini di orari – ha commentato Andrea Andorno, Amministratore Delegato di Torino Airport -. Siamo molto felici che Volotea abbia deciso di avviare questa rotta dal nostro scalo, operata in esclusiva: grazie agli orari e alle frequenze operate di venerdì sera e lunedì mattina, questo nuovo collegamento si presenta ideale per uno short break culturale, ma anche interessante per un target di viaggiatori d’affari”. Sono 7 le destinazioni collegate da Volotea all’aeroporto di Torino, 6 in Italia (Cagliari, Napoli, Olbia, Palermo, Lampedusa e Alghero) e 1 in Francia (Parigi-Orly – Novità 2023).

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *