Ryanair ha festeggiato lo scorso 26 maggio i 25 anni di attività in Italia, segnando un quarto di secolo dal primo volo della compagnia aerea nel Paese. L’amore di Ryanair per l’Italia è iniziato nel maggio 1998 quando un volo Ryanair è volato a Treviso da Londra. Questo primo volo ha segnato un nuovo, significativo capitolo per la compagnia aerea irlandese, aprendo la strada a diventare oggi la compagnia aerea preferita dagli italiani. Da allora, Ryanair è cresciuta in modo significativo investendo in Italia, aggiungendo rotte nazionali e internazionali, guidando il traffico e la ripresa del turismo post covid, raggiungendo 56 milioni di passeggeri quest’anno e avendone trasportati quasi 500 milioni negli ultimi 25 anni.

Per celebrare le sue “nozze d’argento” con Treviso, Ryanair offrirà 44 rotte estive, incluse 10 nuove rotte per Cork, Crotone, Danzica, Katowice, Marsiglia, Minorca, Santander, Tolosa, con frequenze aumentate su oltre 8 rotte tra cui Alicante, Bucarest, Malta, Praga, Siviglia e altre ancora. Questo operativo record vedrà 2 aeromobili Ryanair basati a Treviso per l’estate 23 (investimento di $ 200 milioni) e supporterà oltre 1.800 posti di lavoro nel settore dell’aviazione, inclusi 60 posti di lavoro diretti.

Parlando a Treviso, il CEO di Ryanair, Eddie Wilson, ha dichiarato: “In qualità di compagnia aerea preferita in Italia, Ryanair è entusiasta di celebrare i 25 anni di attività in Italia, dal suo primo volo nel maggio 1998 per l’aeroporto di Treviso. Nell’ultimo quarto di secolo, Ryanair ha investito molto in Italia non solo collegando le regioni italiane con voli nazionali, ma anche aggiungendo centinaia di rotte internazionali che collegano l’Italia con il resto d’Europa. Dal primo volo nel 1998, Ryanair è cresciuta fino a raggiungere 29 aeroporti in tutta Italia, 17 dei quali sono basi, e opera oltre 7.000 voli settimanali su 730 rotte. Questa crescita è sostenuta dall’investimento di 9,8 miliardi di dollari di Ryanair in Italia, con 98 aeromobili basati e supporto di oltre 40.000 posti di lavoro a livello nazionale. Da quando siamo atterrati per la prima volta in Italia 25 anni fa, abbiamo aiutato quasi 500 milioni di passeggeri da/per l’Italia a raggiungere i propri cari, andare in vacanza, incontrare partner commerciali e studiare all’estero. Da allora, siamo diventati la compagnia aerea preferita in Italia. La connessione è al centro di tutto ciò che facciamo. Come compagnia aerea n. 1 in Italia comprendiamo quanto sia importante connettersi con i propri cari, indipendentemente da dove si trovino. Ecco perché ci impegniamo a crescere ancora di più nei prossimi 25 anni.

Monica Scarpa, Amministratore Delegato del Gruppo SAVE, ha dichiarato: “L’arrivo a Treviso di Ryanair 25 anni fa rappresentò l’inizio di una vera rivoluzione per il trasporto aereo anche nel nostro Paese. A circa 15 anni dalla sua fondazione, il vettore low cost introduceva infatti una modalità di trasporto che dava accesso al viaggio ad un’utenza sempre più ampia, apriva mercati non ancora collegati da voli diretti, attraeva nuovi flussi di traffico nel nostro territorio. L’orgoglio del nostro Gruppo è di avere compreso fin da subito la forza del modello di Ryanair, con cui abbiamo instaurato una partnership di successo, che si è consolidata nel tempo ed è diventata strategica per il Polo aeroportuale del Nord Est, comprensivo degli aeroporti di Treviso, Venezia e Verona”.

Daniela Santanchè, Ministro del Turismo, ha dichiarato: “Auguri a Ryanair per i suoi 25 anni di servizio in Italia. Complimenti per il vostro operato, che da un quarto di secolo contribuisce ad attrarre flussi di viaggiatori e a favorire la crescita dell’industria turistica nazionale”.

Alessio Quaranta, Direttore Generale Enac, ha commentato: “Il primo volo di Ryanair ha rappresentato uno spartiacque nel trasporto aereo in Italia: da quel maggio del 1998 gli italiani hanno imparato a conoscere un nuovo modo di volare che ha cambiato le abitudini di milioni di passeggeri nel corso degli anni e ha contribuito allo sviluppo di interi territori. La compagnia irlandese ha fatto aumentare, in modo rapido, il volume passeggeri da e per l’Italia, con risultati impensabili fino a 25 anni fa, ma che sono frutto degli investimenti che la compagnia ha fatto sul nostro mercato, intuendone, attraverso collegamenti point to point, le indubbie potenzialità in termini culturali, turistici, economici e, più in generale, di business. Buon anniversario, Ryanair”.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *