Destination Italia, la maggiore Travel Tech italiana, leader nel turismo Incoming esperienziale nel segmento Luxury annuncia il lancio di “ITALY MASTERPLACE”, il primo format competitivo nazionale di destinazioni turistiche.
Il progetto è altamente strategico per l’Italia poiché consente la creazione dei pilastri portanti per lo sviluppo turistico futuro di un territorio, dando la possibilità alle destinazioni in start up e/o in fase di maturazione o perfino quelle già note, di sviluppare al meglio le proprie potenzialità inespresse. È una modalità di crescita per la comunità in grado di generare un indotto di occupazione nel lungo periodo, un’occasione di grande visibilità internazionale per il territorio e i suoi organi di governance nonché di valorizzazione del patrimonio immobiliare locale con particolare riferimento a quello dei centri storici. Infine, è un’opportunità per la popolazione locale di seguire un percorso di apertura a nuove culture e a nuove skill professionali che accrescono il livello di competenze e socialità.

Massimiliano Cossu, CEO di Destination Italia Corporation, spiega : “Italy MasterPlace è un’opportunità per creare, scalare e promuovere nuove destinazioni turistiche in uno dei paesi più visitati al mondo, attraverso una proficua competizione tra le destinazioni. Si tratta di un processo che si origina nei territori con il fondamentale ausilio dei nostri Local Expert, e che parte con l’individuazione di linee guida tematiche e vocazionali le quali vengono poi declinate in un’attività di digitalizzazione che ha come output la creazione di prodotti fruibili e commercializzabili. Il lavoro verrà completato e valorizzato creando un accesso diretto ai canali distributivi di Destination Italia attraverso il lancio (GO TO MARKET) in una vetrina internazionale come New York. E’ uno dei pochissimi casi in cui un lavoro di questo tipo viene impostato in maniera tale da generare fatturato e potenziale occupazione nel lungo termine. Si esce pertanto dagli schemi accademici fini a se stessi. Italy MasterPlace rafforza ulteriormente la crescita della rete di Destination Local Expert, ormai presenti in 13 regioni italiane, e arricchisce di contenuti esperienziali la nostra piattaforma digitale, in linea con lo sviluppo del modello di Business sostenuto dalle azioni di Capital Raise ormai quasi completate. ”

Italy Masterplace: gli step della competizione

Il format competitivo Italy MasterPlace si svolge a New York e prevede 3 fasi:

  1. PRESENTAZIONE DELLE CANDIDATURE: gli organi di governance delle Istituzioni territoriali e/o dei
    sistemi turistici locali, attraverso il supporto dei Destination Local Expert, propongono la loro
    candidatura allo Staff di Masterplace. Una volta che la richiesta viene valutata positivamente, il
    Product Department definisce delle linee guida vocazionali su cui verrà implementata l’attività di
    valorizzazione delle singole destinazioni. Tale attività verrà svolta dagli stessi Local Expert in
    partnership con gli Stakeholder del sistema turistico locale che gli stessi governatori, attraverso delle
    attività di animazione territoriale, vorranno proporre. Verranno quindi identificate le 10 destinazioni
    italiane che parteciperanno al progetto.
  2. 5 EVENTI: un Comitato di 50 “Top Delegates” costituito da operatori turistici, opinion leader,
    giornalisti, figure finanziarie, istituzionali e apicali delle grandi aziende negli Stati Uniti, esprimono
    la propria preferenza nel corso dei 5 eventi destinati alla presentazione delle 10 destinazioni. Nel
    corso dello stesso evento viene annunciato il “Go to Market” delle destinazioni (2 per ogni evento),
    con l’avvio della distribuzione nei mercati internazionali del turismo dandone risalto mediatico in
    Italia e soprattutto negli Stati Uniti d’America.
  3. SFIDA FINALE: le 3 destinazioni finaliste che hanno ottenuto nel corso degli eventi a loro dedicati il
    maggior numero di preferenze, si contendono il premio Italy MasterPlace, che verrà assegnato il 12
    dicembre da una Giuria VIP composta da 5 persone e presieduta dal Presidente di Destination
    Italia Dina Ravera durante un evento conclusivo ed esclusivo.

Autore

  • Redazione Qualitytravel.it

    Qualitytravel.it è un web magazine b2b di approfondimento su turismo, business travel, marketing ed eventi: un punto di vista autorevole sui trend di settore e un utile strumento di lavoro per tutti i lettori. Il pubblico a cui ci rivolgiamo è prettamente professionale ed è composto da tutti coloro che lavorano nella filiera del turismo e degli eventi: gestori di hotel e di location, tour operator e agenzie viaggi, dmc e tmc locali, fornitori di servizi e agenzie di organizzazione eventi, trasporti e infrastrutture, attività di ristorazione e catering, divisioni marketing, travel, eventi ed hr delle aziende. Il nostro impegno è quello di fornire un’informazione puntuale su novità e trend del settore, raccontare case study e consigli utili per l’attività quotidiana, offrire uno spaccato del mondo del lavoro e notizie di attualità su business, marketing, bandi e gare di settore.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *