Dopo l’annuncio di Wizz Air che per la prima volta ha introdotto voli tra destinazioni italiane, partendo dai collegamenti tra Milano e la Sicilia con una tariffa d’ingresso molto aggressiva, è scattata la corsa delle altre compagnie low cost per non essere da meno.

Così da una parte easyJet ha annunciato l’aumento delle frequenze sulle proprie rotte da Milano Malpensa verso la Sicilia operando fino a 7 voli giornalieri per Catania e fino a 5 per Palermo.

Anche Ryanair ha risposto a stretto giro, aggiungendo ulteriori voli sulla sua rotta da Milano Malpensa a Palermo: opererà 17 voli settimanali a partire dal 16 settembre, come parte del proprio operativo per l’inverno 2020.

Entrambe le compagnie hanno inoltre lanciato offerte sulle rotte per la Sicilia per rispondere alla concorrenza di Wizz Air.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *