Gattinoni non si ferma, ma si forma

Il Gruppo Gattinoni ha pianificato e attivato una serie di iniziative rivolte a vari pubblici, per affrontare insieme questa fase socio-economica delicata e sfidante. #iorestoacasa #andratuttobene #gattinoninonsiferma sono gli hashtag che firmano gli inviti nei confronti dei consumatori finali da parte del network Gattinoni Mondo di Vacanze e delle agenzie affiliate.

Le agenzie partner, attraverso la piattaforma social, hanno a disposizione materiali da postare sui propri canali, tanti spunti per mantenere viva l’attenzione della clientela. Si va dai consigli di libri e film ambientati in specifiche destinazioni, ai musei che si possono visitare virtualmente in attesa di farlo nuovamente live. L’idea è mantenere “agganciati” i clienti, fidelizzarli anche in questo modo inedito, instaurare un legame che li invoglierà a rivolgersi alle agenzie quando si potrà ricominciare a prenotare.

Gli argomenti non saranno veicolati esclusivamente sulle reti social, ma anche tramite newsletter. Inviate dal network, rimandano a tutte le agenzie Gattinoni Mondo di Vacanze. Un altro mezzo per intrattenere le persone in varie forme: dalla cultura museale al divertimento ascoltando le web radio del mondo. Apparirà, ad esempio, un globo con punti da cliccare, per ascoltare emittenti locali e fare una sorta di gioioso giro del mondo.

Ma non solo social e comunicazione. Gattinoni sta pensando anche alla formazione degli agenti di viaggio con pillole chiamate “15 minuti con l’esperto”. Una serie di appuntamenti con le tre linee di prodotto Gattinoni (Travel Experience, Selected e Dpack) che offrono l’opportunità di spendere il proprio tempo formandosi su mete non scontate, che nei prossimi mesi potranno essere “oggetto del desiderio”.

Si va dall’Australia alla California, dal Botswana alla Namibia al Ruanda. Con un occhio alla Sicilia, dove Gattinoni ha una struttura in esclusiva per i mesi estivi, il Pollina Resort.

Il format consiste in pillole di 15/20 minuti, webinar tenuti da product manager e corrispondenti; i moduli, attivi già da un mese, ricevono mediamente dalle 80 alle 150 adesioni per appuntamento, numeri che sottolineano come le agenzie abbiano voglia di continuare a guardare avanti e di non fermarsi.

Gattinoni Business Travel e Gattinoni Mice ed Eventi, si stanno muovendo invece per parlare alle aziende con messaggi positivi, che rimarcano la necessità di non scoraggiarsi e di alimentare la forza per pensare al futuro, per ritrovarsi appena si potrà per dare forma insieme alle esigenze che ogni azienda avrà (di viaggio, di comunicazione, di convention, di eventi…).

Isabella Maggi

Il Gruppo Gattinoni pensa anche ai propri dipendenti, attualmente in modalità smartworking. Adottando il format lanciato da noti sportivi italiani, li invita a fornire un’immagine di sé che verrà composta in un grande puzzle. Le posizioni sono fatte in modo che avvicinando i soggetti, questi sembrano toccarsi. E questa idea verrà estesa la prossima settimana anche agli agenti di viaggio delle due reti Gattinoni Mondo di Vacanze e MyNetwork in tutta Italia. Il tutto sotto il segno dell’hashtag #distantimauniti e #gattinonibigteam

Commenta Isabella Maggi, Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo: “In un certo senso viviamo una situazione paradossale: noi che amiamo e viviamo di viaggi dobbiamo rimanere fermi, a casa. Ma il messaggio di positività e incoraggiamento che vogliamo lanciare ad agenzie e consumatori non nasce in noi oggi; la visione positiva, la passione, la curiosità, la voglia di guardare avanti fanno parte del DNA della nostra azienda. In questa fase ci concentriamo sulla comunicazione, per essere ancora più uniti, motivati ed entusiasti appena si potrà ripartire. Come una grande famiglia, dobbiamo essere vicini oggi per costruire insieme il domani”.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *