Tra i leader italiani nel settore dell’entertainment di qualità, Glamore Group debutta nel settore dell’ospitalità di lusso con l’apertura ad aprile 2023 del 5 stelle The Glamore Milano Duomo, nel cuore della città. È situato nel prestigioso palazzo storico che si affaccia sul lato nord della piazza, dall’ingresso alla Galleria Vittorio Emanuele II fino all’angolo con via Mengoni.
“Negli ultimi anni siamo stati impegnati nella ricerca di nuove opportunità per ampliare la nostra offerta entrando nel settore hospitality, quale naturale passaggio dal mondo dell’entertainment e food & beverage di cui Glamore Group è tra i leader in Italia – precisa Federico Crotti, Hospitality Director di Glamore Group -. Milano è sempre stata al vertice delle nostre destinazioni, non potevamo immaginare una location più adatta ed esclusiva come piazza Duomo per realizzare il nostro primo hotel in grado di celebrare il patrimonio e lo splendore di questo luogo rappresentativo e, al contempo, di estendere l’offerta turistica di Milano attraverso un’affascinante esperienza lifestyle nel cuore della città”.
Il nome dell’hotel, che nasce dalla combinazione tra le parole Glamour e More (More than Glamour), si presenta infatti come un hub verticale che integra al suo interno più esperienze, interamente gestite da Glamore Group.

Le camere e le suite, che saranno inizialmente 15, si trovano al terzo piano, la maggior parte delle quali dotate di balcone privato e di una straordinaria vista sulla piazza e sulla cattedrale. Il design dell’hotel coniuga interni eleganti con arredi moderni e ultime tecnologie all’avanguardia per garantire il massimo comfort all’ospite, creando un ambiente sofisticato dove godere al meglio del proprio tempo libero. Entro primavera 2024 è prevista un’estensione a 33 camere e suite.

Al primo piano troviamo Terrazza Duomo 21, iconico club e luogo cult della Milano da bere con esclusiva terrazza affacciata sulla piazza e intrattenimento serale fino a tarda notte in cui sorseggiare cocktail selezionati e rare etichette di vini. Al suo interno trova spazio la sala per la prima colazione che può essere consumata anche sulla terrazza. Offre una infinita varietà di scelta dove i piatti caldi sono serviti à la carte. La pasticceria porta la firma di Ernst Knam, “il re del cioccolato”.

I locali ospitano anche il Ristorante Duomo 21, spazi eleganti con vista all’interno della Galleria grazie alle ampie finestre floor-to-ceiling con tipica cucina italiana e internazionale firmata dallo chef stellato Roberto Conti, portavoce di una cucina fatta di materie prime eccellenti e di tecnica. La sua ristorazione? Veloce, cool e dinamica, in cui si potranno trovare differenti proposte dal vitello tonnato al lobster roll, il famosissimo panino con astice made in USA, passando per il club sandwich, l’abbondante tramezzino di origine statunitense.

Il palazzo offre anche un’ampia scelta di sale storiche con affreschi d’epoca per meeting, ampie lounge e diverse tipologie di spazi per eventi personalizzabili. Al secondo piano il Ristorante Verso dei fratelli Remo e Mario Capitaneo senza nessuna barriera tra sala e cucina: un ambiente piacevole e informale, che permette di vivere un’esperienza con una prospettiva diversa da quella di un ristorante tradizionale. Attorno ai fuochi, cuore pulsante della cucina, si affacciano tre chef’s table che accolgono gli ospiti, punto di vista privilegiato per assistere alla trasformazione delle materie prime, scoprire nuove tecniche e assistere al lavoro della brigata in un dialogo aperto.
Glamore Group ha già acquisito nuovi spazi ai piani superiori, per completare lo sviluppo in verticale, dove saranno aperte affascinanti location per eventi, entertainment e ristorazione, completando così l’ampia gamma di proposte.

Autore

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *